Blitz quotidiano
powered by aruba

Prostata, i 9 sintomi da non ignorare

MILANO – Prostata, i 9 sintomi da non ignorare. Tumore alla prostata, infarto, depressione, problemi al fegato: sono diversi i problemi di salute che possono colpire gli uomini. Eppure in molti casi basterebbe prestare attenzione ad alcuni sintomi piuttosto evidenti, campanelli d’allarme che segnalano che qualcosa non va. Quali sono lo spiega al Corriere della Sera il professor Francesco Montorsi, primario dell’Unità di Urologia e Direttore Scientifico dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano.

  1. Disfunzione erettile: può essere la spia di una malattia cardiaca. Studi hanno dimostrato che sette pazienti su dieci che vanno al pronto soccorso per un infarto hanno sofferto di disfunzione erettile negli ultimi tre anni.
  2. Gonfiore dei pettorali: può essere spia di un sovrappeso da correggere o di uno squilibrio ormonale nel caso in cui si tratti di ginecomastia. Può anche rivelare problemi al fegato. In ogni caso è opportuno fare una serie di controlli. La malattia più grave da escludere è il tumore del seno che può colpire anche gli uomini
  3. Bisogno di urinare di notte:  può svelare un’ipertrofia prostatica o un tumore alla prostata. Questo disturbo è tipico di un ingrossamento della ghiandola prostatica. Di per sé non è correlato direttamente al tumore, ma può esserne un sintomo.
  4. Calo della libido: potrebbe rivelare problemi endocrini, ormonali e disturbi della fertilità, ma anche essere una spia di depressione.
  5. Noduli testicolari: generalmente si tratta di condizioni benigne, ma potrebbe anche segnalare un tumore al testicolo. E’ bene consultare il medico.
  6. Sangue nelle urine (ematuria): può essere spia di un tumore della vescica. Nei casi meno gravi può essere causata da una infiammazione o infezione o da calcolosi
  7. Bere in modo eccessivo: potrebbe celare una depressione, avverte il medico.
  8. Dolore acuto all’alluce: potrebbe essere causato dalla gotta, una malattia tre volte più comune negli uomini rispetto alle donne.
  9. Noduli intorno ai capezzoli: potrebbe trattarsi di cancro al seno, un tumore più raro negli uomini ma che solo in Gran Bretagna viene diagnosticato in 350 pazienti l’anno.

PER SAPERNE DI PIU'