Salute

Pube: l’85% delle donne si depila, anche il 66% degli uomini

Pube: l'85% delle donne si depila, anche il 66% degli uomini

Pube: l’85% delle donne si depila, anche il 66% degli uomini

ROMA – Pube: l’85% delle donne si depila, anche il 66% degli uomini. Quasi tutte le donne (85%) si depilano regolarmente le parti intime, solo tra le over 45 alcune rinunciano a rasarsi. Due uomini su tre (il 66%) seguono l’esempio delle donne, dichiarano cioè di eliminare regolarmente i peli pubici in eccesso. Lo studio pubblicato da Jama Dermatology rivela però anche i rischi che la depilazione intima comporta: in in caso su quattro si riscontrano lacerazioni dolorose, ustioni, arrossamenti, irritazioni cutanee.

Per quanto riguarda le donne, la ceretta integrale brasiliana è stata provata almeno una volta dal 62% delle intervistate (il campione è 7.500 persone di entrambi i sessi). Sia gli uomini che le donne scelgono la depilazione più per preoccupazioni di ordine igienico che per piacere di più al partner.

“Nel 32 per cento delle “vittime” della depilazione questi effetti collaterali si sono verificati addirittura cinque o più volte – sottolinea l’esperto -. I problemi sono più frequenti in chi sceglie la rasatura integrale, è più villoso o si depila spesso, in una sorta di effetto “dose-risposta” (più peli si tolgono, più sale la probabilità, ndr), ma uomini e donne sono quasi ugualmente a rischio: la probabilità è solo di poco più alta nel sesso femminile. I fattori che aumentano il pericolo sono, poi, farsi depilare dal partner o usare il rasoio elettrico”.

To Top