Blitz quotidiano
powered by aruba

Salute, quando lavarsi i denti: non subito dopo mangiato

LONDRA – Salute, quando è meglio lavarsi i denti: non subito dopo mangiato, ma almeno mezz’ora dopo. E meglio ancora se ce li si lava prima di pranzare e dopo ci si rinfresca soltanto la bocca con un collutorio senza alcol.

Il consiglio arriva da uno studio dello University College London, che ricorda come valga sempre la norma di lavarsi i denti almeno due volte al giorno, mattino e sera. Ma è meglio farlo subito o aspettare un po’?

Il dottor Ric Marques, uno dei più noti dentisti del Regno Unito, ha dato il proprio pare al quotidiano britannico online The Independent: 

“La cosa migliore è lavare i denti almeno due volte al giorno, mattino e sera, ma prima di farlo aspettare almeno mezz’ora dopo il pasto. In caso contrario l’acido dei cibi può danneggiare lo smalto dei denti. La cosa fondamentale è, soprattutto, lavarsi i denti prima di andare a letto, perché altrimenti i resti di cibo rimangono sulla superficie dei denti e durante la notte li rovinano”.

I trenta minuti di attesa vanno rispettati soprattutto se si sono mangiati o bevuti cibi o bevande particolarmente acidi, come possono essere il vino o gli agrumi, ma anche tutta l’altra frutta in generale, che espongono i denti ad un maggior rischio.

 

Nel complesso, poi, i medici britannici ricordano l’importanza di usare il filo interdentale dopo ogni pasto e il collutorio. 

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'