Blitz quotidiano
powered by aruba

Schiacciare brufoli e punti neri può uccidere: nel triangolo del pericolo…

ROMA – Schiacciare brufoli e punti neri può essere mortale: certo, tutto dipende dal cosiddetto “triangolo del pericolo”. La maggior parte di noi è consapevole che spremere punti comporta il rischio di infezione, ma ciò nonostante, la tentazione viene presa a calci e ci prendiamo il rischio comunque.

È probabile che prima o poi tu abbia schiacciato un brufolo, ma secondo i dermatologi si dovrebbe resistere alla tentazione – non perché è poco igienico o lascerà cicatrici antiestetiche, ma perché potrebbe effettivamente uccidere.

Il triangolo del pericolo potrebbe suonare come un film dell’orrore, ma è qualcosa che dovremmo prendere sul serio quando si tratta di cura personale. Si tratta di un’area che copre parte degli occhi, il ponte del naso, gli angoli della bocca e il labbro superiore, e se esposti ad infezione potrebbe causare gravi conseguenze.

I vasi sanguigni in questa zona di scarico per la parte posteriore della testa e sono una linea diretta al cervello – questo significa che tutte le infezioni che si sviluppano in questo settore potrebbero andare direttamente al centro nevralgico.

E’ incredibilmente raro (ma possibile), in caso di infezione, sviluppare una complicazione che può portare alla perdita della vista, alla paralisi permanente o addirittura alla morte.

 


TAG: