Blitz quotidiano
powered by aruba

Stipsi? Stitichezza? C’è il “bottone” per andare in bagno

LONDRA – Stipsi o stitichezza: due parole per indicare un problema che affligge milioni di persone al mondo. Eppure per risolverlo basterebbe schiacciare un “bottone”.

Il “bottone”, in realtà, è un punto della pancia chiamato anche “Sea of energy” in inglese che si trova pochi centimetri sotto l’ombelico A questo punto particolare del corpo, infatti, sarebbero legate diverse aree, come il sistema digestivo e il colon.

Gli esperti di agopuntura sostengono che premendo nel modo corretto questo punto del corpo si può rimuovere il blocco (fisico e psicologico) che spesso causa la stitichezza.

Ecco allora che il quotidiano online Metro ci suggerisce come fare esattamente per premere nel modo giusto il bottone.

  • Trovare il punto esatto, il “bottone”, misurando lo spessore di tre dita sotto l’ombelico.
  • Assicurarsi di non avere le unghie lunghe, che provocherebbero dolore durante la pressione.
  • Usando le proprie dita, fare una pressione ferma, ma non eccessiva, sul punto del bottone. Se si sente dolore bisogna ridurre la pressione.
  • Fare respiri profondi quando si preme.
  • Continuare a premere fino a che non si sente il bisogno di andare in bagno. Ci si possono mettere dieci secondi ma anche tre minuti. Il bottone, però, non va premuto per più di cinque minuti.

TAG:

PER SAPERNE DI PIU'