Salute

Tumore ai testicoli, al via la campagna Tocchiamoci: ecco come fare autopalpazione VIDEO

Tumore ai testicoli, al via la campagna Tocchiamoci: ecco come fare autopalpazione VIDEO

Tumore ai testicoli, al via la campagna Tocchiamoci: ecco come fare autopalpazione VIDEO

ROMA – Insegnare l’autopalpazione ai maschi italiani per la prevenzione del tumore ai testicoli. Questo lo scopo della campagna “Tocchiamoci” lanciata dalla Fondazione Umberto Veronesi per contrastare questa malattia che rappresenta l’1,5 dei tumori nell’uomo. Il cancro ai testicoli colpisce soprattutto uomini tra i 15 e i 40 anni e per sensibilizzare la prevenzione la Fondazione Umberto Veronesi ha lanciato una nuova campagna accompagnata da un video caricato anche su YouTube.

Il sito Repubblica spiega che ogni anno nei paesi occidentali si registrano 10 casi ogni centomila abitanti di tumore al testicolo, che potrebbe essere diagnosticato in tempo con l’autopalpazione. D’altronde una diagnosi precoce insieme ai trattamenti consentono un tasso di guarigione intorno al 96%, da qui l’idea della Fondazione Veronesi della campagna Tocchiamoci:

“Tuttavia l’autopalpazione a fini preventivi faticare a entrare nelle abitudini maschili. Mentre invece è molto diffusa quella scaramantica. Ed ecco allora l’idea di un video che gioca proprio sul duplice concetto del “toccarsi”. Un carro funebre percorre le vie di Roma e al suo passaggio decine di maschi, più o meno, discretamente, portano la mano all’inguine. Il tutto è ripreso da una telecamera nascosta. Finché il finto becchino scende dall’auto e li affronta: “Ti tocchi le palle per tenere lontana la sfortuna, ma sai toccarti i testicoli per prevenire il tumore?”. E il messaggio passa: tocchiamoci”.

To Top