Blitz quotidiano
powered by aruba

Tumore esofago rimosso senza aprire torace: intervento innovativo a Padova

PADOVA – Rimuovere un tumore all’esofago senza aprire il torace del paziente. Un intervento chirurgico innovativo che è stato eseguito da una equipe dell’ospedale di Padova con una nuova tecnica detta Ster, submucosal tunnelling endoscopic resection. L’operazione è stata svolta in endoscopia e permette di praticare una incisione interna senza dover sottoporre il paziente allo stress di un intervento invasivo.

Il Mattino di Padova spiega che l’operazione è stata portata avanti dall’equipe chirurgica del professore Lino Polese e con la collaborazione del dottor Renato Salvador e ha permesso l’asportazione di un tumore all’esofago della grandezza di 5 centimetri:

“La tecnica, detta Ster (submucosal tunneling endoscopic resection), è stata sperimentata alcuni giorni fa dall’equipe chirurgica coordinata dal professor Lino Polese con la collaborazione del dottor Renato Salvador della Clinica Chirurgica 3 dell’Azienda Ospedaliera/Università di Padova.

La tecnica non ha visto incisioni esterne al torace o all’addome, bensì l’utilizzo di un endoscopio che ha permesso di praticare un’incisione interna di solo un centimetro sulla mucosa dell’esofago, attraverso il quale scavare un “tunnel” lungo la parete dell’organo, fino a raggiungere il tumore”.


PER SAPERNE DI PIU'