Blitz quotidiano
powered by aruba

Tumori, da immunoterapia nuovo, rivoluzionario, trattamento

LONDRA – Tumori, pronto un nuovo, rivoluzionario trattamento per distruggere il cancro attraverso il suo “tallone d’Achille”. Basato sull’immunoterapia, si tratta di una soluzione che si serve di qualcosa che il malato ha già dentro di sé: i globuli bianchi in grado di combattere le cellule tumorali. Prelevati dal paziente, moltiplicati in laboratorio e iniettati nuovamente nel paziente, possono fornire una cura su misura in grado, potenzialmente, di distruggere qualunque tipo di tumore. 

La scoperta è stata fatta dallo University College di Londra, spiega il quotidiano britannico The Daily Mail, che illustra come potrebbe funzionare questa sorta di vaccino, che si bassa su null’altro che l‘immunoterapia, ovvero quella terapia che, a differenza di chemio e radioterapia, non va a colpire direttamente le cellule tumorali, bensì agisce sul sistema immunitario, stimolandolo in modo da portarlo a combattere il tumore attraverso gli anticorpi che tutti noi abbiamo.

Nel caso dello studio britannico, gli anticorpi sono contenuti nei globuli bianchi del paziente, e quindi sono già fatti a sua misura: una sottolineatura non da poco, dal momento che ogni tumore è diverso dall’altro, come ogni paziente è un caso a sé. Per questo motivo, sottolineano i ricercatori britannici, è importante che la cura contro il cancro sia fatta su misura del paziente.

Così ecco la nuova immunoterapia, che, secondo il centro di ricerca contro il cancro del Regno Unito, potrebbe trattare e persino curare definitivamente il tumore. E che potrebbe già essere messa alla prova sui primi malati entro due anni.

Come sottolinea il professor Charles Swanton, co-autore dello studio:

“Pensiamo che questo approccio possa essere molto importante contro il tumore. In pochi anni useremo per combattere il cancro proprio come adesso si usa la chemioterapia, e con grande successo perché è stato individuato il ‘tallone d’Achille’ del tumore”.

Tumori e immunoterapia: nuovo, rivoluzionario, trattamento

1) Vengono prelevati campioni del tumore del paziente e viene letto il suo Dna
2) Gli scienziati identificano le mutazioni che sono comuni nelle cellule tumorali
3) A quel punto cercano i globuli bianchi in grado di contrastare il cancro
4) Queste cellule vengono rimosse dal corpo del paziente e vengono messe in coltura in laboratorio fino a che non diventano milioni
5) I globuli bianchi così riprodotti vengono iniettati nel corpo del paziente dove combattono e distruggono il cancro

 

 

 

 

 


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'