Blitz quotidiano
powered by aruba

Uova, una al giorno riduce il rischio di ictus del 12%

ROMA – Mangiare anche solo un uovo al giorno riduce il rischio di ictus del 12 percento. Questo il risultato di una ricerca che ha studiato come mangiare uova sia un beneficio per la salute, nonostante per anni siano state accusate di essere una fonte di colesterolo pericoloso. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Journal of the American College of Nutricion dai ricercatori dell’EpidStat Institute coordinati da Dominik Alexander.

Lo studio è stato condotto su un campione di 276mila soggetti con problemi di coronaropatie e su 308mila soggetti che hanno sofferto di ictus tra il 1982 e il 2015.  I ricercatori hanno così scoperto che il consumo di uova non aggrava queste patologie, anzi le loro qualità nutritive sono positive poiché ricche di anti-ossidanti, che sono in grado di ridurre l’infiammazione e lo stress ossidativo, e sono ricche di proteine, come spiega Alexander:

“Le uova possiedono molte qualità nutritive positive, anche anti-ossidanti (il rosso contiene luteina e zeaxantina, oltre a vitamine E, D e A), che sono in grado di ridurre lo stress ossidativo e l’infiammazione. Rappresentano anche un eccellente fonte di proteine (un uovo grande ne contiene circa 6 grammi) che sono state correlate ad una riduzione dei valori pressori”.

Maria Rita Montebelli su Quotidiano Sanità scrive che lo studio apre così le porte a nuove linee guida dietetiche per gli americani:

“che, un po’ a sorpresa, hanno cancellato i limiti di colesterolo nella dieta (mantenendo però l’indicazione a mantenere le calorie derivate dai grassi entro il 25-35% del totale e quelle dai grassi saturi sotto il 10%), sdoganando dunque il consumo regolare di uova (particolarmente caro agli americani soprattutto a colazione), come fonte di proteine. In questa edizione delle linee guida le uova figurano infatti insieme a pesce, carni magre, pollame, legumi, noci, semi e derivati della soia nella lista delle fonti proteiche consigliate”.

Per gli autri dello studio dunque le uova sono sdoganate, perché costituiscono una valida fonte di proteine, acidi grassi essenziali, antiossidanti, colina, vitamine e minerali, ma non bisogno esagerare: un uovo al giorno è la “dose” consigliata per una alimentazione sana.


PER SAPERNE DI PIU'