Scienza e Tecnologia

Asteroide 2017 EA ha sfiorato la Terra: è passato a 14500 chilometri da noi

Asteroide 2017 EA ha sfiorato la Terra: è passato a 14500 chilometri da noi

Asteroide 2017 EA ha sfiorato la Terra: è passato a 14500 chilometri da noi

ROMA – Un “sasso spaziale” di appena tre metri di diametro che è passato a 14500 chilometri dalla Terra, sorvolando l’oceano Pacifico. Gli astronomi della Nasa hanno osservato il passaggio dell’asteroide EA 2017 giovedì 2 marzo, un “ospite” inatteso nel nostro cielo e che ci ha sfiorati, seguendo una traiettoria che è 20 volte più ravvicinata della distanza tra la Terra e la Luna.

Il piccolo asteroide è stato scoperto solo sei ore prima del suo passaggio grazie agli scienziati del Catalina Sky Survey, a Tucson in Arizona, e gli avvistamenti si sono moltiplicati mano a mano che l’oggetto si avvicinava al pianeta. Il passaggio è stato molto veloce, ma le osservazioni fatte con diversi telescopi hanno permesso di definirne con precisione l’orbita e ci vorranno centinaia di anni prima che torni a farci visita.

Questo non è l’unico asteroide che è passato vicino alla Terra, ma sempre in sicurezza, da gennaio. Nel 2017 sono stati diversi gli oggetti avvistati dagli astronomi: tra questi, appena qualche settimana prima è passato a 161mila chilometri dal pianeta l’asteroide 2017 BS32, un oggetto con un diametro compreso tra gli 11 e i 25 metri, mentre il 24 gennaio è stata la volta dell’asteroide 2017 BX, passato a 261mila chilometri.

To Top