Scienza e Tecnologia

Asteroide Florence passa vicino alla Terra il 1° settembre ma…non potremo vederlo

Asteroide Florence passa vicino alla Terra il 1° settembre ma...non potremo vederlo

Asteroide Florence passa vicino alla Terra il 1° settembre ma…non potremo vederlo

ROMA – Un asteroide sfiorerà la Terra il prossimo 1° settembre 2017, ma non sarà visibile al suo passaggio. Si tratta di 3122 Florence, un sasso “spaziale” scoperto nel marzo 1981 da S. J. Bus al Siding Spring Observatory, Australia, e che con i suoi 4,3 chilometri di diametro è stato inserito dalla Nasa nella lista dei “potenzialmente pericolosi” per il nostro pianeta. Stavolta però non ci sarà da temere: Florence passerà ad una distanza di 7 milioni di chilometri dalla Terra, in totale sicurezza.

A dare l’annuncio del passaggio dell’asteroide è stata la Nasa  sul sito Asteroid Radar Research, un catalogo online in cui vengono classificati e identificati tutti questi oggetti anche in funzione delle loro dimensioni e delle loro orbite, che potrebbero renderli pericolosi in caso di impatto.

Il corpo celeste è stato chiamato Florence in onore di Florence Nightingale (1820-1910), considerata la fondatrice dell’assistenza infermieristica moderna ed è uno dei più grandi osservati: si posiziona quarto in termini di diametro dopo ‘53319 1999 JM8’ (pari a circa 7 km), ‘4183 Cuno’ (5.6 km) e ‘3200 Phaethon’ (5.1 km). Sul proprio account ufficiale Twitter, pochi giorni fa, la NASA stessa ha dato l’annuncio del passaggio:

“Un largo asteroide passerà in sicurezza vicino alla Terra il 1° settembre, a circa 18 volte la distanza tra la Terra e la Luna”.

To Top