Scienza e Tecnologia

Blackbird, ecco il successore del ricognitore strategico: un aereo spia ipersonico

Blackbird, ecco il successore del ricognitore strategico: un aereo spia ipersonico

Blackbird, ecco il successore del ricognitore strategico: un aereo spia ipersonico

ROMA – Lockheed Martin Skunk Works annuncia che sta iniziando a costruire il primo aereo spia ipersonico, successore dello storico Mach 3 SR-71 Blackbird, ricognitore strategico.

Locked Martin sta lavorando al progetto fin dal 2000 ma ora afferma ci sono effettivi progressi e che l’aereo SR-72 sarà un aereo da ricognizione che raggiungerà l’incredibile velocità di Mach 6, ossia sei volte la velocità del suono, circa 7.200 km/h.

“Negli ultimi 20 anni abbiamo spesso annunciato l’aereo ipersonico ma ora tempi sono maturi, stiamo lavorando sodo per realizzarlo al più presto”, ha dichiarato Rob Weiss, vice presidente esecutivo di Lockheed Martin ad Aviation Week.

“Non posso tuttavia dare scadenze o qualche indizio sulle capacità. E’ una questione delicata, i concorrenti si stanno muovendo abbastanza velocemente”.

Si ritiene, scrive il Mail Online, che le attuali tecnologie ipersoniche, siano sufficientemente avanzate per consentire la realizzazione dell’SR-72.

To Top