Blitz quotidiano
powered by aruba

EBay, 12 euro per Macchina di Lorenz, dispositivo nazista

LONDRA – Vende su eBay a 12 euro una rara macchina per la crittografia usata dai nazisti durante la Seconda Guerra Mondiale per inviare messaggi segreti. Si tratta di una Macchina di Lorenz, più complessa della macchina Enigma.

 

La macchina, spiega Giovanni Gagliardi su Repubblica, è stata acquistata da volontari del Museo nazionale dell’informatica britannico a Bletchley Park, la celebre Stazione X a 75 chilometri da Londra, dove dal 1939 lavorarono esperti in decifrazioni e matematici (fra cui Alan Turing), per decodificare i messaggi cifrati che terzo Reich inviava alle sue truppe e alle sue spie.

Come ha raccontato John Wetter, un volontario del museo,

“Un mio collega stava guardando eBay quando ha visto una fotografia di quella che sembrava essere una telescrivente. Poi è andato a Southend, nell’Essex, per indagare ulteriormente e ha trovato la Macchina nella sua custodia originale, sul pavimento di un capannone, tra la spazzatura. Ha chiesto al proprietario: ‘Quanto costa?’ Ha risposto: ‘Nove sterline e 50′, così gli ha detto: ‘Ecco una banconota da 10, tenga il resto'”.

Racconta Gagliardi:

Presentata dall’ignaro venditore come un semplice telegrafo, è invece una “Macchina di Lorenz SZ42″ (ne esistono solo quattro esemplari), molto simile alla celebre “Enigma” ma di dimensioni e robustezza maggiore, destinate a comunicazioni di più importanti. Un esemplare era a disposizione dello stesso Adolf Hitler per l’invio di istruzioni cifrate. Il dispositivo, che assomiglia ad una macchina da scrivere, era utilizzata per inserire messaggi in tedesco. Questi venivano poi crittografati da una macchina per la cifratura a 12 singoli rotori, con più impostazioni ciascuno, per rendere il codice più complesso di quelli di Enigma.

“Quando i volontari sono tornati al museo con la Macchina presa nell’Essex hanno visto che era timbrata con il numero ufficiale di guerra dell’esercito tedesco che corrisponde a quello della Macchina norvegese – ha raccontato Andy Clark – Ora i volontari sperano di ricreare l’intero processo di trasmissione venerdì 3 giugno, scrivendo un messaggio in tedesco per violare la cifratura utilizzando attrezzature di guerra. “Questo ci darebbe la possibilità di mostrare la rottura del codice di cifratura di Lorenz dall’inizio alla fine – ha spiegato Clark – Siamo in grado di mostrare ogni singolo punto del processo”.

Alla macchina manca però una parte fondamentale: il motore. Adesso i volontari sperano di trovarne uno simile.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'