Blitz quotidiano
powered by aruba

Elisir lunga vita: pillola al litio ci “regalerà” 10 anni

ROMA – Nell’arte e nella letteratura ma anche al cinema da sempre sono state rappresentate storie incredibili e fantastiche di eroi immortali. Ebbene, oggi la scienza sbaraglia il mito e ci dà quello che stavamo cercando: una pillolina magica che ci farà vivere molto più a lungo.

Non proprio in eterno, ma siamo sulla buona strada, una pillola al litio ci “regalerà”, infatti, dieci anni in più. I test, condotti su insetti, hanno prodotto ottimi risultati e presto saranno effettuati anche sull’uomo. Il “segreto” dell’elisir di lunga vita è nella capacità del litio di inibire la proteina Gsk-3, legata all’invecchiamento. Questo è quanto emerso da una ricerca congiunta condotta da tre istituti europei: l’Ucl Institute of Healthy Ageing, il Max Planck Institute for Biology of Ageing e l’European Molecular Biology Laboratory..

I risultati della ricerca hanno messo in evidenza che la somministrazione di piccole dosi di litio fa aumentare in media del 16% dell’aspettativa di vita. Jorge Ivan Castillo-Quan, autore principale dello studio apparso su Cell Reports, ha spiegato:

“La conoscenza di questo meccanismo potrebbe anche rivelare il segreto per contrastare l’insorgenza di malattie legate all’età: Alzheimer, diabete, cancro e Parkinson”.

Il prossimo obiettivo dei ricercatori è di effettuare i test su animali più complessi come i topi, prima di passare alla sperimentazione umana. Ma qualcuno polemizza. Infatti, se da un lato lo studio ha scatenato gli entusiasmi, dall’altro alcuni esperti hanno espresso scetticismo nei confronti della pillola al litio. Soprattutto perché la ricerca è ancora da completare e per avere risultati apprezzabili e documentati sui vertebrati ci vorrà ancora del tempo.