Blitz quotidiano
powered by aruba

ExoMars, continua la missione verso Marte

ROMA – ExoMars, continua la missione verso Marte. I due veicoli della missione europea e russa, in viaggio verso Marte, stanno facendo senza intoppi il loro dovere. Ne parla un articolo sul Secolo XIX:

Procede nel migliore dei modi il lungo viaggio verso Marte della missione ExoMars, partita il 14 marzo scorso e nata dalla collaborazione tra l’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e quella russa (Roscosmos). Tutti i test indicano che sono in condizioni di perfetta efficienza entrambi i veicoli della missione: il modulo orbitante Trace Gas Orbiter (Tgo) e il lander Schiaparelli, alla cui realizzazione ha contribuito l’Italia, con l’Agenzia Spaziale ITaliana (Asi) e la sua industria, con il gruppo Finmeccanica. Finora Tgo e Schiaparelli hanno percorso 83 dei 500 milioni di chilometri che li separano da Marte. I sistemi di controllo, navigazione e comunicazione del Tgo, fa sapere l’Esa, sono stati attivati e gli strumenti scientifici sottoposti a una serie di controlli iniziali. Quando, in ottobre, il Tgo sarà nell’orbita di Marte dovrà misurare quantità e distribuzione dei gas nell’atmosfera e in particolare il metano, che potrebbe fornire indizi su processi geologici o biologici attivi sul pianeta.

Il modulo di discesa Schiaparelli è invece destinato a raggiungere la superficie di Marte, testando le tecnologie per un atterraggio controllato. «Tutti i sistemi di bordo, tra cui quelli relativi all’alimentazione elettrica, comunicazioni, sistemi di puntamento stellare, guida e navigazione, nonchè gli strumenti scientifici di Schiaparelli sono stati attivati e controllati», spiega Peter Schmitz, dell’Esa.


TAG: ,