Scienza e Tecnologia

Laser trasforma Terra in enorme lente di ingrandimento: sembra fantascienza ma…

Laser trasforma Terra in enorme lente di ingrandimento: sembra fantascienza ma...

Laser trasforma Terra in enorme lente di ingrandimento: sembra fantascienza ma…

ROMA – L’idea di un laser che trasformi la Terra in un’enorme lente d’ingrandimento potrebbe sembrare fantascienza, ma alcuni ingegneri affermano che, nei prossimi 50 anni, potrebbe diventare una realtà. Il sistema BAE, infatti, svilupperebbe un laser in grado di creare strutture nell’atmosfera terrestre, con proprietà simili a quelle di una lente. Questa funzione potrebbe essere utile a individuare i nemici o come un vero e proprio “scudo riflettente”, per proteggere i velivoli da attacchi indesiderati.  La società ha chiamato il sistema Laser Developed Atmospheric Lens (LDAL), un dispositivo che usa l’energia diretta del laser unita a quella di una lente. Nonostante sia ancora soltanto un concetto, LDAL è basato su dati scientifici già esistenti, e gli scienziati sperano di poterne creare uno entro il 2067.

Nick Colosimo, ricercatore e tecnologo della BAE, ha detto: “E’ un enorme passo avanti, se si pensa che fino a dieci, cinque anni fa questa tecnologia era considerata impossibile”. Il sistema funziona simulando naturalmente determinati fenomeni, cambiando temporaneamente l’atmosfera terrestre in un una struttura simile ad una lente d’ingrandimento. Il cambio della struttura aiuta a magnetizzare o cambiare il percorso delle onde elettromagnetiche, come i segnali radio o la luce.

I segnali radio, rimbalzano sulla ionosfera e viaggiano a distanze molto elevate attraverso l’aria e la superficie terrestre. LDAL permette al sensore del velivolo di collezionare più luce possibile dall’area sotto alla lente, permettendo così un’immagine più nitida. E creando al contempo, piccole tasche di atmosfera ionizzata, che a sua volta crea una struttura che “riflette” e distrugge i laser nemici.

To Top