Scienza e Tecnologia

Messico, scoperto tunnel segreto sotto la Piramide della Luna a Teotihuacan

Messico, scoperto tunnel segreto sotto la Piramide della Luna a Teotihuacan

Piramide della Luna in Messico (Foto Wikipedia)

CITTA’ DEL MESSICO – Un tunnel sotto la Piramide della Luna a Teotihuacan, a 40 km da Città del Messico. Come si legge sul Daily Mail, un gruppo di archeologi ha scoperto una cavità sotterranea segreta che collega la piramide alla piazza centrale, che si trova a 10 metri di profondità, davanti all’importante sito precolombiano. Il ritrovamento conferma quanto ipotizzato in passato dagli studiosi, ovvero che la realizzazione del tunnel non sia casuale, ma collegato alle strutture sovrastanti, quasi a voler rappresentare una riproduzione del mondo degli inferi, opposto a quello degli esseri viventi. Un luogo sacro per eccellenza.

La galleria mette in comunicazione due punti fondamentali, la piramide e la piazza, dove avvenivano i veri e propri sacrifici alla presenza di oltre 100000 persone. Già alla fine del 2015 gli studiosi avevano parlato di resti di animali carnivori rinvenuti sotto le famose Piramidi del Sole e della Luna. Per gli antropologi dello Smithsonian Institute e dell’Università della California di San Diego, gli animali sono stati lì sepolti come offerte in varie fasi della costruzione delle piramidi, o comunque utilizzati per sbranare eventuali esseri umani destinati al sacrificio. Un’ipotesi basata sullo studio di antichi disegni che mostrano puma coperti di abiti cerimoniali mentre divorano cuori umani. Quale che sia la realtà dei fatti, certo è che il sottosuolo delle piramidi doveva avere una grande importanza per gli abitanti dell’epoca, soprattutto perché dalla terra la vita aveva origine e alla terra si tornava dopo la morte.

“La scoperta conferma che a Teotihuacans venivano riprodotti gli stessi schemi di tunnel associati ai loro grandi monumenti, la cui funzione doveva essere l’emulazione del mondo sotterraneo“, ha dichiarato l’archeologa Verónica Ortega, direttrice del Progetto di Conservazione della Plaza de la Luna.

To Top