Scienza e Tecnologia

Nasa: 10 asteroidi pericolosi per la Terra

Nasa: 10 asteroidi pericolosi per la Terra

Nasa: 10 asteroidi pericolosi per la Terra

ROMA – La Nasa ha scoperto 10 asteroidi pericolosi per la Terra. L’eventualità che cadono sul nostro pianeta nei prossimi 100 anni, dice la Nasa, è improbabile, ma inevitabile nel lungo periodo.

Il telescopio spaziale Neowise (Near Earth Object Wider-field Infrared Survey Explorer), mandato in orbita nel 2009, ha classificato finora 35.000 oggetti non troppo lontani da noi. Gli ultimi scoperti, i più minacciosi,  hanno un diametro di 200-300 metri e potrebbero distruggere tutto ciò che esiste nel raggio di migliaia di chilometri dall’impatto.

Solo qualche settimana fa l’Accademia delle Scienze della Repubblica Ceca ha individuato nella coda della cometa Encke, quella all’origine delle stelle cadenti, almeno due asteroidi del diametro di centinaia di metri. La cometa, che ci visita ogni quattro anni, però potrebbe lasciar cadere verso la Terra qualcosa di più grande delle meteore di pochi centimetri.

Da Enke, probabilmente, proveniva il corpo celeste che nel 1908 esplose nell’atmosfera sopra la Siberia, a Tunguska, radendo al suolo, con una energia pari a decine di volte la bomba di Hiroshima, 2150 chilometri quadrati di territorio per fortuna inabitato.

Ad oggi, secondo la Nasa, le probabilità che un asteroide potenzialmente pericoloso per la Terra possa effettivamente colpire il nostro pianeta nei prossimi 100 anni sono inferiori allo 0,01 per cento. Tuttavia, anche considerando solo i telescopi della Nasa, in media vengono scoperti ogni notte 5 nuovi asteroidi che passano più o meno vicini al nostro pianeta. Ciò implica che ce ne siano ancora molti da scoprire. Ma “il problema più grande, in questo momento”, ha spiegato Joseph Nuth del Goddard Space Flight Center (Nasa) durante la riunione annuale dell’American Geophysical Union, “è che non abbiamo i mezzi per giocare per tempo una qualunque partita con un asteroide in avvicinamento”.

To Top