Scienza e Tecnologia

Nokia 150, cellulare “vecchio stile”: costa 40 euro, la batteria dura un mese

ROMA – Nokia sfida il mercato e lancia il modello 150: niente internet, niente app, niente touchscreen. Ma il modello è imbattibile per il prezzo e per la durata della batteria: 40 euro con una batteria in grado di durare fino a un mese. Un ritorno al passato, quello di Nokia, che ha deciso di riproporre un cellulare in pieno stile 3310. Cellulare tra i più diffusi negli anni ’90.

Prezzo a parte (38 euro su Amazon e 39,99 in negozio) a colpire del Nokia 150, come già detto, è la durata della batteria che, secondo l’azienda finlandese, può durare fino a 31 giorni in standby e 22 con le conversazioni. Senza contare che sul cellulare sarà di nuovo possibile giocare a Snake, gioco cult per gli appassionati di cellulari vecchio stile.

La scheda tecnica (fonte forexinfo):

Lo schermo a colori è da 2,4 pollici con risoluzione QVGA, non è touch e mostra il tradizionale menu Nokia e la possibilità di bloccare e sbloccare senza scorrere sullo schermo con il dito.
Il Nokia 150 ha una slot microSD per memoria espandibile fino a 32 GB, fotocamera posteriore VGA con flash LED che può essere utilizzato anche come torcia, jack audio da 3,5 millimetri, porta micro USB e connettività Bluetooth 3.0.

Per quanto riguarda i multimedia, il Nokia 150 supporta le reti 2.5G (900/1800 MHz) e ha radio FM, lettore MP3 e lettore video. Uno dei punti forti di questo telefono è la batteria integrata che garantisce un’autonomia fino a 22 ore in conversazione e fino a 31 giorni in standby. Nokia riparte quindi da un modello vecchio stile ma che offre la possibilità Dual Sim. In questa opzione, la batteria dura 25 giorni in stanby.

To Top