Blitz quotidiano
powered by aruba

Piramide di cristallo, il mistero nel triangolo delle Bermuda

ROMA – Una piramide di cristallo si troverebbe al di sotto del triangolo delle Bermuda. Da sempre la zona nell’oceano Pacifico è considerata come nefasta per le imbarcazioni e luogo di misteri inspiegabili. Tutto è iniziato con la scomparsa di alcune navi caro a partire dl 1918 e da allora la leggenda del triangolo delle Bermuda imperversa. Ora un gruppo di scienziati avrebbe identificato proprio nel misterioso luogo una gigantesca costruzione piramidale di cristalli proprio sulle profondità del tratto marino.

Il sito Metro scrive che l’oceanografo Meyer Verlag ha studiato la zona usando un sonar e ha scoperto che ad una profondità di duemila metri una struttura piramidale di cristallo. Le dimensioni poi sono impressionanti: la struttura sarebbe tre volte più grande delle piramidi di Cheope in Egitto.

 

Tutto sembrava pronto per svelare il mistero del triangolo delle Bermuda, ma la verità è che lo scienziato non esiste, e nemmeno lo studio. La piramide di cristallo? Una pura invenzione dei siti di cospirazione e complotti. Da due anni, ribadisce il sito Metro, la bufala della piramide di cristallo spunta su diversi siti e ogni volta c’è qualcuno che continua a darle credito.

La notizia dunque resta solo una bufala e in tanti non riescono a spiegarsi come sia possibile che le persone possano credere a qualsiasi cosa, purché sia scritta su internet e citi un fantomatico scienziato, senza però sentire mai la necessità di controllare le fonti delle notizie e appurarne la veridicità. Il triangolo delle Bermuda resta così un mistero che di paranormale, in questo caso, ha ben nulla.

Immagine 1 di 1
  • Piramide di cristallo, il mistero nel triangolo delle Bermuda
Immagine 1 di 1

PER SAPERNE DI PIU'