Scienza e Tecnologia

Smartphone che caccia le zanzare: è vero, esiste

Smartphone che caccia le zanzare: è vero, esiste

Smartphone che caccia le zanzare: è vero, esiste

ROMA – Smartphone che caccia le zanzare: è vero, esiste. LG, il produttore di telefoni coreano ha lanciato sul mercato indiano uno smartphone che include un sistema ad ultrasuoni per scacciare le zanzare. In sostanza un pratico e sempre a portata di mano zampirone digitale. Il modello K7i, nemmeno uno dei più sofisticati, ha fra le sue funzioni anche la Mosquito Away.

Un sistema appunto di emanazione di ultrasuoni che LG aveva già sperimentato con i condizionatori d’aria in Indonesia prima e in Nigeria poi. Secondo la casa produttrice Mosquito Away è capace di scacciare “il 64% delle anofele femmina che trasmettono la malaria nel corso di 24 ore”. Ma davvero funziona, davvero un clic sul display bonifica la nostra casa dei fastidiosi (e pericolosi) insetti?

Il fatto che LG assicuri sul risultato ma non consigli di utilizzarlo come unico deterrente, mette sull’avviso. Non esiste nessuna evidenza sperimentale che comprovi la teoria. Non su LG, ma proprio sugli ultrasuoni, dice l’entomologo britannico Bart Knols.

To Top