Scienza e Tecnologia

Solstizio d’estate 21 giugno: oggi è il giorno più lungo del 2017

Solstizio d'estate 21 giugno: oggi è il giorno più lungo del 2017

Solstizio d’estate 21 giugno: oggi è il giorno più lungo del 2017

ROMA – Oggi, mercoledì 21 giugno, è il giorno più lungo dell’anno. Gli astronomi lo chiamano solstizio d’estate, dal latino sol-, sole e -sistere, fermarsi. Come spiega Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope, “proprio in questa data il Sole sembra fermare la sua ascesa, per poi iniziare a riavvicinarsi all’equatore celeste, dapprima impercettibilmente, poi sempre più rapidamente, fino all’equinozio d’autunno”.

Il solstizio è scattato poco dopo l’alba, alle 06,24, ora italiana e splenderà per 15 lunghissime ore sull’emisfero boreale. Per noi comuni mortali è il giorno in cui Madre Natura ci informa che possiamo dare ufficialmente il benvenuto all’Estate e al caldo.

Masi spiega esattamente cosa sta avvenendo: “Il Sole ha raggiunto la sua massima distanza angolare a Nord dall’equatore celeste, che è la proiezione in cielo di quello della Terra”.

Una conseguenza del solstizio estivo, ha osservato Masi,”è che la durata della porzione diurna del giorno sarà massima per il nostro emisfero. A Roma, ad esempio, il Sole è sorto alle 5,34 e tramonterà alle 20,48, restando al di sopra dell’orizzonte per quasi 15 ore e 14 minuti. Naturalmente, per l’emisfero australe questo giorno segna il solstizio invernale”.

To Top