Scienza e Tecnologia

X files: avvistamento Ufo ignorato dalla RAF nel ’96? Mistero nel Regno Unito

X files: avvistamento Ufo ignorato dalla RAF nel '96? Mistero nel Regno Unito

Foto di scena di E.T. l’extra-terrestre (E.T. the Extra-Terrestrial), film di fantascienza del 1982 diretto da Steven Spielberg. ANSA

LONDRA – X files: avvistamento Ufo ignorato dalla RAF nel ’96? Mistero nel Regno Unito. Quasi 21 anni fa la Royal Air Force, l’aeronautica militare britannica, avrebbe ignorato un presunto avvistamento di Ufo, avvenuto sopra l’estuario di Wash, nella Gran Bretagna orientale. Lo rivelerebbe un report contenuto nei nuovi X-files inglesi, ovvero dei documenti relativi al mondo extraterrestre, recentemente desecretati dall’Archivio Nazionale inglese.

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, che cita come fonte il Sun, il 5 ottobre 1996 un gruppo di civili segnalò la presenza di misteriose luci nei cieli della città di Skegness, rimaste tali per più di sei ore, ma il Segretario alla Difesa di quel tempo, Michael Portillo, non avrebbe spinto la RAF a fare sufficiente chiarezza sull’accaduto.

I documenti rivelano che un funzionario di governo dell’epoca riprese Portillo per l’atteggiamento incurante delle autorità militari, che avevano messo a rischio la sicurezza della nazione. “Sono molto preoccupato per l’incidente che si è verificato recentemente sulla costa inglese“, si legge in una lettera indirizzata all’ex deputato conservatore. La lettera continua:

Il RAF dovrebbe, credo, tenere un occhio vigile sull’attività nel Regno Unito, ma sembra non avere idea di cosa sta succedendo. Esiste una procedura standard per questi incidenti? Hanno avuto abbastanza tempo per pensarci, perché l’oggetto è rimasto sul nostro radar per più di sette ore!”.

I documenti includono anche le dichiarazioni di diversi agenti di polizia, che affermano di aver visto lampeggiare le luci rosse, blu e bianche e rivelano anche come i funzionari fossero stati informati su ciò che aveva causato i misteriosi avvistamenti.

“Mi ricordo bene. E’ stato un caso bizzarro”, ha detto al Daily Mail Nick Pope, che ha partecipato a un progetto UFO del Ministero della Difesa tra il 1991 e il 1994. Pope offre un’altra interpretazione dell’accaduto, specificando che un interesse da parte delle autorità ci fu, ma non includeva la possibilità che quelle luci fossero velivoli alieni:

“Il verdetto ufficiale era che il ritorno anomalo del radar poteva essere stato causato dalla guglia di una chiesa (un effetto che può verificarsi in determinate condizioni meteorologiche) ma, in parallelo, c’erano state testimonianze, tra cui quelle di agenti di polizia e queste erano difficili da spiegare. Inoltre, gli eventi si sono svolti al centro di un ‘terreno UFO’ dove erano stati registrati numerosi avvistamenti da parte dei residenti”.

To Top