Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Gorilla Glass 5: e lo schermo dello smartphone è (quasi) indistruttibile

TORINO – Schermi degli smartphone indistruttibili (o quasi) con il vetro Gorilla Glass 5. Il nuovo dispositivo lanciato da Corning promette di resistere a cadute fino a un metro e sessanta centimetri di altezza. Ma al momento nessuno l’ha testato, ammette Lorenza Castagneri sul Secolo XIX. Quindi ci si deve semplicemente affidare a quanto raccontato dall’azienda che lo produce, in attesa di verificare sul terreno.

Partendo dalla considerazione che l’85 per cento dei posri di smartphone ha fatto cadere almeno una volta all’anno il suo telefonino, Corning ha messo a punto questo vetro speciale che, grazie ad un trattamento chimico apposito, è più robusto del normale vetro.

Gorilla Glass 5 è l’ultima versione di questo schermo speciale, lanciato per la prima volta nel 2007. E anche l’altezza da cui può cadere ha una sua ragione, come ha spiegato John Bayne, vicepresidente di Cornin:

“Nella vita reale un telefonino di solito cade di solito da una statura compresa tra la vita e le spalle”. Cioè dall’altezza in cui lo teniamo quando scriviamo sms mentre camminiamo. “È da qui che siamo partiti per lavorare ancora sulla resistenza”.

Il nuovo Gorilla Glass 5, secondo i suoi produttori, sarà in grado di resistere fino all’80 per cento delle cadute con lo schermo rivolto verso terra. Sarà sul mercato a partire da settembre, per la precisione il 2 settembre, quando verrà messo in vendita il nuovo smartphone Samsung, il Galaxy Note 7. 

 

Initialize ads


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'