Blitz quotidiano
powered by aruba

Bambini scomparsi, ne sparisce uno ogni due minuti in Europa

ROMA – Ogni due minuti in Europa scompare un bambino. È il dato scioccante reso noto da Ernesto Caffo, presidente del Telefono Azzurro, in occasione della Giornata internazionale dei bambini scomparsi. Bimbi rapiti da criminali e sfruttati oppure sottratti dall’altro genitori in caso di contesa. Di questi l’ottanta per cento viene ritrovato “soprattutto nei giorni immediatamente successivi alla sparizione, per questo è fondamentale un’ attivazione immediata”.

In caso di scomparsa bisogna subito avvisare le forze dell’ordine. Telefono Azzurro gestisce il numero 116 000 che può usare chiunque voglia segnalare la scomparsa di un minore. In Italia i minori svaniti nel nulla in Italia dal 1974 al dicembre 2015 sono 21.240, di cui 1.912 italiani e 19.328 stranieri. Negli ultimi tre anni i piccoli italiani sono saliti di 225 unità, mentre gli stranieri di oltre 10mila.

Uno strumento per aiutare a ritrovare i piccoli scomparsi è un portale web creato dall’Icmec (Centro internazionale per i bambini scomparsi e sfruttati) con la polizia di Stato, dove sono presenti le foto dei minori al momento della scomparsa e quelle invecchiate artificialmente col passare degli anni, e una loro descrizione dettagliata per quanto riguarda abbigliamento e abitudini.


TAG: