Società

Albertina Marzotto, Dagospia e gli asciugamani rubati al Campiello

Albertina Marzotto: "Sigarette spente sulle stuoie, asciugamani rubati...

Albertina Marzotto

ROMA – Sigarette spente sulle stuoie, dodici asciugamani rubati. E’ il racconto di Albertina Marzotto su Twitter, su quanto accaduto a casa sua durante il premio Campiello.

Il premio Campiello 2017, concorso di narrativa italiana contemporanea organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Venet arrivato alla sua 55ma edizione, è stato vinto da Donatella Di Pietrantonio, con il romanzo L’Arminuta (Einaudi). Il libro vincitore ha ottenuto 133 voti sui 282 inviati dalla Giuria dei Trecento Lettori Anonimi.

Al secondo posto si è classificato Stefano Massini, Qualcosa sui Lehman (Mondadori) con 99 voti, al terzo Mauro Covacich, La città interiore (La nave di Teseo) con 25 voti, al quarto Alessandra Sarchi, La notte ha la mia voce (Einaudi) con 13 voti, al quinto Laura Pugno con La ragazza selvaggia (Marsilio), 12 voti.

 

 

To Top