Blitz quotidiano
powered by aruba

Buccia di banana: 4 modi per utilizzarla

ROMA – Banana, non solo frutto: anche la buccia è utile. Anzi, utilissima: sono molti gli i modi in cui si può riciclare quel che resta di questo frutto dolce e ricchissimo di sali minerali e di vitamine.

Un ottimo motivo per non buttare via nulla dopo che si è mangiato questo frutto ricco di sostanze nutritive e ottimo per contrastare i crampi e la depressione, e per ridare forza in momenti di particolare stress psico-fisico.

Vediamo alcuni modi in cui si possono utilizzare le bucce di banana. 

  1. Maschera per il viso e sbiancante per i denti: come il frutto, anche le bucce di banana contengono potassio, magnesio, ferro, vitamine A, B ed E. Così la buccia si rivela un ottimo ingrediente per delle maschere anti-rughe, ma anche per purificare la pelle con l’acne e per sbiancare i denti.
  2. Lucidante: la buccia di banana non pulisce solo i denti, ma anche le scarpe e l’argenteria. Ebbene sì, avete capito bene. Un po’ come la buccia delle patate, anche quella della banana rende gli oggetti in argento e silver più lucenti.
  3. Fertilizzante: proprio perché ricche di sostanze nutritive e di zuccheri, le bucce di banana sono adatte anche a concimare il terreno dei giardini, in particolare per prevenire le malattie delle rose. L’ideale è farle seccare e poi tritarle ed unirle al terriccio al momento della semina.
  4. Contro le punture e i graffi: in caso di puntura di un insetto può dare sollievo strofinare la parte bianca della buccia di banana contro il ponfo. Anche in caso di graffi la buccia favorisce la guarigione, grazie al potassio. Strofinata sui lividi, invece, li attenua.
Immagine 1 di 19
  • Melanoma, scoprilo con la buccia di banana
  • (Ansa)
  • (Ansa)
  • (Twitter)
Immagine 1 di 19

TAG: