Società

Empatia dei sentimenti: Italia a metà classifica, Ecuador e Arabia Saudita al top

Empatia dei sentimenti: Italia a metà classifica, Ecuador e Arabia Saudita al top

Empatia dei sentimenti: Italia a metà classifica, Ecuador e Arabia Saudita al top

Empatia nel mondo, dove è pù forte quel sentimento che è stato definito come capacità di condividere i sentimenti degli altri,  cioè comprensione e condivisione delle esperienze e delle emozioni altrui?

Ecco i primi 10 migliori Paesi del mondo (se cliccate qui, andate alla mappa espandibile):

San raffaele

1.) Ecuador, 2.) Arabia Saudita, 3.) Peru, 4.) Danimarca, 5.) United Arab Emirates, 6.) Corea, 7.) Usa, 8.) Taiwan, 9.) Costa Rica, 10.) Kuwait

Tutto avremmo pensato tranne questo che è il risultato di uno studio condotto intervistando 104 mila persone in 63 Paesi, per conto di 3 università americane: Michigan State, Chicago, Indiana. Non è la prima volta che lo fanno.

L’ Italia è a metà, meglio della Russia e di Svezia e Norvegia ma peggio della Germania.

In realtà non è troppo sbagliato. In quella specie di bengodi e paradiso dei fannulloni che è l’ Italia, perché starsi a preoccupare degli altri? Non ce ne è ragione. In posti duri e violenti, come gli Stati Uniti d’America, dove i morti di morte violenta non si contano più, o l’ Arabia Saudita, dove se dici male una preghiera di danno 10 frustate, o il Sud America, dove la vita vale meno di zero. ci sono valide ragioni per sentirsi vicini e solidali col prossimo.

To Top