Società

Dove nascondere i soldi in vacanza: 7 soluzioni pratiche

Dove nascondere i soldi in vacanza: 7 soluzioni pratiche

Foto Ansa

ROMA – Dove nascondere i soldi in vacanza? Questo è uno dei problemi pratici che ci troviamo ad affrontare quando siamo in villeggiatura. Le località turistiche sono la meta ideale per i ladri, pronti a intrufolarsi in abitazioni solitamente meno sicure di quelle dove si trascorre il resto dell’anno. Se è difficile trovare un nascondiglio sicuro per un pc o tablet viste le loro dimensioni, per i soldi è possibile ricorrere a qualche soluzione pratica così da poter far rimanere il ladro a mani vuote.

Ecco una serie di consigli per nascondere i vostri soldi:

In una pentola con sopra un coperchio. Meglio ancora se all’interno di una pila di padelle, magari posizionate dentro al forno spento.

Dentro il pacco del caffè vuoto, riempito con della carta. Potete arrotolare i soldi in una pellicola trasparente. In alternativa, nasconderli all’interno delle bustine del tè.

Dentro un assorbente nuovo. Per intenderci, all’interno della plastica che li avvolge quando sono ancora piegati. Poi rimetterlo dentro il pacco, a patto che sia segnato e non venga utilizzato.

In un pacco di fazzoletti. Sebbene le vie dei ladri siano infinite, spesso bisogna affidarsi proprio a oggetti semplici, che potrebbero passare inosservati per la loro scontata visibilità.

Dentro una scatola di balsamo vuota. Per intenderci: quelle che hanno il coperchio. Prima di uscire potete posizionarla anche nella doccia.

Dentro la custodia degli occhiali da sole, purché non sia trasparente.

Mimetizzati dentro una pianta. Anche in questo caso meglio avvolgerli nella pellicola trasparente e poi fermarli con una molletta piccola ai rami interni.

Inoltre, potete lasciare sul tavolo o sul letto un portafoglio con dentro una banconota da 5 euro, così da far credere al ladro che ciò che è rimasto a casa è tutto lì. Tentar non nuoce.

To Top