Blitz quotidiano
powered by aruba

Sonia Rykiel, stilista “regina del tricot” morta a 86 anni

PARIGI – E’ morta a Parigi, a 86 anni, la stilista francese Sonia Rykiel, fondatrice della “maison” che porta il suo nome. Ne hanno dato notizia i familiari ai media francesi. Soprannominata “la regina del tricot” è morta “nella sua casa, alle 5 del mattino, per le conseguenze del suo Parkinson”, ha annunciato la figlia Nathalie.

E’ stata inventrice della “démode”, lanciò nel maggio 1968 il marchio Sonia Rykiel e creò per prima gli abiti a righe nere e colorate. Nata a Parigi nel 1930 (vero nome Sonia Flis) da padre francese e madre romena, cominciò la carriera come vetrinista nel 1948. Interpretò se stessa in “Pret à porter”, il film che Robert Altman dedicò alla moda e che fu girato a Parigi nella primaveras 1994. Aveva parlato della sua malattia, contro la quale lottava da molti anni, in un libro, “N’oubliez pas que je joue”, pubblicato nel 2012.

Aggiunge La Stampa:

In una dichiarazione rilasciata dall’Eliseo, Hollande ha ricordato che la stilista aveva creato la sua casa di moda e aveva aperto il suo primo negozio a Saint-Germain-des-Prés, vicino al Quartiere Latino di Parigi, nel maggio del 1968, una data particolarmente significativa per le rivolte studentesche che si sono verificate proprio in quel periodo. Rikyel ha “inventato non solo una moda, ma anche un atteggiamento, un modo di vivere e di essere, e ha dato la libertà di movimento alle donne – ha detto il capo dello Stato, che ha anche sottolineato che il suo stile è noto in tutto il mondo e continuerà a durare nel tempo “come simbolo di perfetta unione di colore, di ’naturale’, di fluidità e di luce”.


TAG: