Sport

Aaron Lennon ricoverato per instabilità mentale: trovato dalla polizia in stato confusionale in strada

Aaron Lennon ricoverato per instabilità mentale

Aaron Lennon ricoverato per instabilità mentale

LONDRA – L’ex nazionale Aaron Lennon, in forza all’Everton, è stato ricoverato in un ospedale psichiatrico dopo essere stato trovato dalla polizia in stato confusionale sul ciglio di una strada ad alto scorrimento presso Salford, pochi chilometri a nord-ovest di Manchester.

Le condizioni del centrocampista inglese – scrive oggi il “Sun” citando una fonte ospedaliera, ma il ricovero risale a domenica scorsa – sono “preoccupanti” e richiederanno un ricovero di almeno qualche giorno per i primi accertamenti.

Lennon, 30 anni e 21 presenze con la Nazionale inglese, non scende in campo dall’11 febbraio e, secondo il suo club, “soffre di un disturbo legato allo stress”. Il giocatore ha subito ricevuto solidarietà via web, attraverso numerosi messaggi anche di sportivi. Tra questi, Frank Bruno, che in passato ha sofferto di problemi mentali, il quale ha scritto: “I miei pensieri oggi vanno ad Aaron Lennon, resta forte e positivo più che puoi, c’è la luce alla fine del tunnel e ce la farai, capo!”.

To Top