Blitz quotidiano
powered by aruba

Aldo Grasso contro Fabio Caressa: “Ormai sua telecronaca è sitcom”

ROMA – Aldo Grasso è contro le telecronache calcistiche di Fabio Caressa su Sky Sport. E ora che sono terminati gli Europei, il critico tv del Corriere della Sera torna all’attacco.

“Le telecronache di Fabio Caressa e Beppe Bergomi sono giunte al capolinea. Il pericolo che avevamo individuato anni fa si è rivelato in tutta la sua esplosività: la loro non è più una telecronaca ma una sitcom”, premette tambureggiante.

I toni poi si accendono ulteriormente: “Qual era il pericolo, di cui molti ora si sono accorti? Quello di voler essere protagonisti a tutti i costi: la partita diventa un puro pretesto per esibizioni personali. Così Caressa si fa vincere da una retorica da quattro soldi”.

Aldo Grasso ne ha anche per Bergomi: “È diventato incontenibile, parla sempre e non sempre a proposito. Ormai a Sky Sport ci sono altri telecronisti e commentatori molto più bravi di Fabio & Beppe. Speriamo se ne accorgano presto”.