Sport

Anthony Delhalle è morto: incidente a Nogaro per l’8 volte campione Endurance

PARIGI – Grave lutto per il motociclismo: il pilota francese Anthony Delhalle, otto volte campione del mondo Endurance, ha perso la vita in un drammatico incidente durante un test privato Suzuki sulla pista di Nogaro.

Il 35enne è morto in uno schianto questa mattina, giovedì 9 marzo, mentre correva in sella alla Suzuki GSX-R 1000 per il FIM EWC 2017. Secondo quanto riportato dal sito francese motorevue.com, Delhalle è stato vittima di un’escursione di pista che ha provocato una violenta caduta.

Delhalle, che in carriera ha vinto tutto quello che poteva vincere, era secondo soltanto a Vincent Philippe, suo compagno di squadra nel team Suzuki S.E.R.T.

Nato l’11 gennaio 1982 a Chartres, in Francia, l’8 volte iridato endurance, 5 nell’assoluta EWC e 3 di classe Superstock, è stato vincitore anche del Bol d’Or del 2010 e due volte alle 24 Ore di Le Mans, nel 2014 e 2015. Nel 2010 aveva anche vissuto una fugace apparizione in Moto2, correndo in Qatar (25° posto), Italia (ritirato) e Gran Bretagna (ritirato).

 

To Top