Sport

Arsenal-Bayern Monaco streaming – diretta tv, dove vederla

Arsenal-Bayern Monaco streaming - diretta tv, dove vederla

Lewandowski nella foto Ansa

LONDRA, INGHILTERRA – Arsenal-Bayern Monaco IN DIRETTA TV, ORARIO, DOVE VEDERLA IN STREAMING, DOVE VEDERLA SU PC – Arsenal-Bayern Monaco, partita valida per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League, verrà trasmessa in diretta tv su Rete 4 alle 20.45.

Arsenal-Bayern Monaco sarà visibile anche in alta definizione. Arsenal-Bayern Monaco sarà visibile anche in diretta streaming su Premium Play e all’interno della trasmissione di Premium “Diretta Gol Champions League”.

Arsenal – Bayern (andata: 1-5)
Arsenal: Ospina; Bellerín, Mustafi, Koscielny, Monreal; Coquelin, Xhaka; Oxlade-Chamberlain, Iwobi, Walcott; Sánchez.
Indisponibili: Özil (febbre), Elneny (caviglia), Cazorla (caviglia), Mertesacker (ginocchio)

Bayern: Neuer; Rafinha, Martínez, Alaba, Bernat; Kimmich, Thiago, Müller; Costa, Robben; Lewandowski.
Indisponibili: Lahm (squalificato)

“Non c’è niente di vero, niente di niente”: così il tecnico dell’Arsenal, Arsene Wenger, smentisce la presunta lite tra Alexis Sanchez e il resto della squadra e che lo avrebbe indotto a mettere il cileno in panchina sabato scorso a Anfield.

Il tecnico francese, che ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di Champions contro il Bayern Monaco, ha definito “completamente falsa” la notizia, che ha avuto ampia eco sui tabloid britannici, delle lite di Sanchez che avrebbe poi abbandonato il campo di allenamento.

“Non è successo niente, niente di niente – ha chiarito Wenger – ma capisco che voi dovete riempire i giornali. E poi quando non si vincono le partite a volte possono nascere storie come questa”.

Resta il fatto che il 28enne cileno, alla sua terza stagione all’Emirates e in scadenza di contratto come il suo tecnico, ha manifestato negli ultimi tempi una certa frustrazione per la mancanza di risultati, nonostante il suo score personale parli oggi già di 17 gol segnati (contro 16 e 13 delle due precedenti stagioni) ma la sua esperienza in Premier finora si è limitata a una Community Shield ed una Coppa d’Inghilterra.

Attualmente l’Arsenal occupa il 4/o posto in classifica a 13 punti dalla capolista Chelsea e ha già un piede e mezzo fuori dalla Champions dopo la debacle dell’Allianz Arena (5-1).

To Top