Atalanta

Calciomercato Atalanta, Kessie che asta: il Psg sfida Conte

Calciomercato Atalanta, Kessie che asta: il Psg sfida Conte

Calciomercato Atalanta, Kessie che asta: il Psg sfida Conte (Ansa)

CALCIOMERCATO ATALANTA – Tutti pazzi per Kessie dell’Atalanta. Come scrive la Gazzetta dello Sport con Filippo Di Chiara e Matteo Spini, tutti hanno fatto un pensiero al suo cartellino.

L’ultimo, in ordine di tempo, è il Paris Saint-Germain: il club francese ha avanzato un’offerta, mettendo sul piatto 25 milioni (venti più cinque di bonus) per avere subito l’ivoriano. A gennaio.

Il Psg vuole rinforzare il centrocampo, mettendo così pressione su Verratti e Matouidi, con un innesto di livello e ha messo sul piatto una cifra importante. L’Atalanta, però, continua a fare muro: a centrocampo ha appena perso Gagliardini e non può permettersi di rinunciare ad un altro pezzo pregiato a gennaio, dunque tiene duro.

Anche perché sa bene che le quotazioni di Kessie sono in continua ascesa e il suo valore di mercato è destinato ad aumentare, aspettando l’estate: a quel punto, si alimenterebbe ulteriormente quell’asta che sta iniziando a prendere una forma sempre più concreta.

 Tra i primi ad affacciarsi sul giocatore l’Everton, pronto a spendere 18 milioni (bonus compresi), poi sono arrivate in massa le altre inglesi, con Chelsea (soprattutto: Antonio Conte è un grande estimatore del giocatore) e United. Senza dimenticare le big italiane: già perché la prima a muoversi soprattutto con l’agente del giocatore era stata la Juventus, ottenendo un gradimento di massima, poi il Napoli e nelle ultime ore è tornata a farsi viva la Roma che già l’estate scorsa aveva cercato di strappare un’opzione inserendo Kessie nell’affare Ricci poi saltato.

 

To Top