Sport

Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

Barcellona, Luis Enrique lascia. Ecco il toto-successore

BARCELLONA – Luis Enrique ha annunciato che a fine stagione, causa stanchezza, lascerà la panchina del Barcellona. Esattamente come fece Guardiola dopo 4 anni al Camp Nou. Ed è partito ufficialmente il toto-successore. Sono quattro per ora i nomi in lizza per la panchina blaugrana: Ernesto Valverde, ora all’Athletic Bilbao, Jorge Sampaoli del Siviglia, Eusebio Sacristán del Celta e Mauricio Pochettino del Tottenham. Questa almeno è la prima fascia.

Nella seconda fascia ci sono il vice di Luis Enrique Unzue, gli olandesi Frank De Bóer e Ronald Koeman, Laurent Blanc, Jurgen Klopp, il Toto Berizzo.

“E’ una decisione molto difficile per me – ha detto Luis Enrique in conferenza stampa – molto meditata, ma credo di dover essere fedele con i miei pensieri. Nel precampionato ho avuto una riunione con Alberto Soler e Robert Fernandez nella quale si è parlato della possibilità di rinnovare il contratto. Mi dissero che non c’era fretta per prendere questa decisione, ma il momento è arrivato. E lo annuncio. Il motivo è che il mio lavoro lo vivo come una ricerca continua di soluzioni e questo mi dà poco riposo. Tutto qui, ho bisogno di riposo, è questo il motivo principale. Vorrei ringraziare il club per la fiducia, sono stati tre anni memorabili. Possiamo ancora vivere tre mesi entusiasmanti. Vorrei dire addio come il club merita”.

To Top