Blitz quotidiano
powered by aruba

Bari, mamma Riccardo Maniero aggredita in tribuna

BARI – Il Bari comincia il campionato nel peggiore dei modi, con una sconfitta casalinga contro il Cittadella. Lo spettacolo peggiore, però è avvenuto sulle tribune del San Nicola.

Un tifoso locale ha inveito contro il bomber dei pugliesi Riccardo Maniero (peraltro andato a segno). Volano parole grosse, le più gentili sono “scarso” e “bidone”. Seduta lì vicino però c’era proprio la madre di Maniero: gli animi si sono scaldati a tal punto da degenerare in rissa, con la donna che è finita all’ospedale, ferita alla testa. Decisivo l’intervento degli steward.

Resta il grande spavento, nonché l’assoluta censura di quanto avvenuto. Le forze dell’ordine accerteranno dinamiche e responsabilità. Maniero è stato avvertito dell’accaduto soltanto a gara finita: dopo aver segnato la rete dell’1-2, aveva come di consueto dedicato la rete alla mamma.

Immediatamente Maniero è stato accompagnato in infermeria per accertarsi delle condizioni della madre. Non a caso, il bomber dei galletti ha disertato la conferenza stampa prevista a fine match. Resta da capire quali conseguenze possa avere tale avvenimento sul futuro del calciatore, corteggiatissimo sul mercato da Foggia, Benevento e Salernitana. Maniero ha sempre dichiarato fedeltà al Bari. Ma adesso tutto potrebbe tornare in ballo.