Blitz quotidiano
powered by aruba

Bayern, Guardiola: “Devo vincere sempre?Non sono così bravo”

MONACO – Bayern, Guardiola: “Devo vincere sempre?Non sono così bravo”. “Faccio i complimenti all’Atletico Madrid per la finale. Abbiamo perso, e chi perde non ha mai ragione, ci abbiamo provato per tre anni ad andarci, spero che Carlo (Ancelotti n.d.r.) ci riesca nelle prossime stagioni. Ma sono felice per quello che abbiamo fatto”.

Pep Guardiola è deluso, ma dai microfoni di Premium Sport analizza con lucidità la vittoria inutile ottenuta questa sera dal suo Bayern Monaco.

“Il rigore sbagliato da Muller è stato l’episodio decisivo? – dice ancora il tecnico – Non abbiamo perso per quello, in Champions sempre ci sono episodi, momenti più o meno fortunati ma dobbiamo guardare il complesso e cosa abbiamo proposto. Abbiamo fatto molto bene soprattutto nella ripresa e io lavoro per questo. Sento il calcio in questa maniera e fino a quando allenerò farò così”.

“Tutti si aspettano che devo sempre fare il Triplete, io ci provo ma non sono così bravo – dice ancora -: a volte ci si riesce a volte no. Rimpianti di questi tre anni? Nessuno. Sono stato molto felice, abbiamo perso contro squadre molto forti, so che la gente è dispiaciuta con me, e questa cosa mi rattrista. Ho provato ad aiutare i giocatori a vedere il calcio in un’altra maniera e se ho lasciato qualcosa sono contento”.

“Bisogna complimentarsi con il Bayern, è sempre un piacere giocare contro squadre così forti. Abbiamo trovato la giusta chiave della partita nonostante la loro grande pressione. Direi che non ci saremmo sorpresi se fossero andati loro in finale”.

E’ un Fernando Torres visibilmente soddisfatto quello che, dai microfoni Mediaset di Premium commenta l’impresa dell’Atletico Madrid, che pur perdendo a Monaco si è qualificato per la finale di Champions League.

“Real in finale per vendicarci della sconfitta di due anni fa? – dice ancora l’ex milanista – No, nel caso non sarebbe un’occasione di vendetta con il Real Madrid come non lo era questa contro il Bayern per la finale persa nel 1974. La finale di Milano sarà solo una grande opportunità per noi, sarà un’occasione per scrivere la storia dell’Atletico Madrid che sta crescendo moltissimo in questi ultimi anni”.

Bayern Monaco-Atletico 2-1, video highlights da Twitter.

Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1, video del rigore fallito da Fernando Torres. Ottima parata di Manuel Neuer.

Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1. Concesso un rigore inesistente all’Atletico: Torres era chiaramente fuori dall’area di rigore al momento del fallo.

Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1, video con il gol segnato da Robert Lewandowski.

Bayern Monaco-Atletico Madrid 1-1, video con la rete del pareggio di Griezmann che è partito in posizione dubbia. Probabile il fuorigioco.

Bayern Monaco-Atletico Madrid 1-0, Oblak ha parato il rigore calciato da Muller. L’Atletico resta in partita.

Bayern Monaco-Atletico Madrid, la maxi coreografia dei tifosi del Bayern Monaco al momento del fischio di inizio della partita.


Bayern Monaco-Atletico Madrid 2-1, foto Ansa sul ritorno delle semifinali di Champions League.

Immagine 1 di 10
  • Bayern-Atletico Madrid 2-1: video gol, highlights e foto_10
Immagine 1 di 10
Immagine 1 di 12
  • Atletico Madrid-Bayern Monaco 1-0, foto-highlights Champions
Immagine 1 di 12