Blitz quotidiano
powered by aruba

Bologna – Juventus streaming-diretta tv: dove vedere Serie A

ROMA – Bologna – Juventus streaming-diretta tv: dove vedere Serie A. Diretta tv su Sky Sport e Mediaset Premium alle ore 20.45. Diretta streaming su pc, cellulari e tablet grazie alle applicazioni Sky go e Premium play.

Formazioni ufficiali  di Bologna-Juventus.

Bologna (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Rizzo, Destro, Giaccherini.
A disposizione: Da Costa, Oikonomou, Zuinga, Morleo, Ferrari, Constant, Brighi, Pulgar, Brienza, Crisetig, Mounier, Floccari.
All.: Donadoni.

Juventus (4-3-1-2): Gigi Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Sturaro, Marchisio, Pogba; Pereyra; Zaza, Morata.
A disp.: Neto, Rubinho, Rugani, Padoin, Romagna, Pereyra, Cuadrado, Lemina, Hernanes, Dybala, Favilli.
All.: Allegri.

“La partita di Bologna è fondamentale, vale un pezzo di scudetto”: focalizza l’attenzione sul campionato il tecnico bianconero Massimiliano Allegri, preoccupato dagli eventuali cali di concentrazione derivanti dall’impegno di martedì prossimo per gli ottavi di finale di Champions League. “La sfida con il Bayern è martedì – ammonisce l’allenatore della Juventus – non dobbiamo pensare oggi a quella partita, ma sabato mattina dopo la difficile partita con il Bologna. E comunque quella di martedì non è la partita della stagione, perché la qualificazione ce la giochiamo a Monaco”. Ora c’è solo da pensare al Bologna. “Non possiamo permetterci di sbagliare approccio. Una vittoria ci consentirebbe di andare sul +4 e poter attendere con serenità il risultato della sfida tra Napoli e Milan. Il Bologna sta giocando molto bene, ha battuto il Napoli, ha vinto a Milano col Milan. Donadoni sta facendo un gran lavoro, come d’altronde fece anche a Parma nonostante la situazione disastrosa. La squadra ha grande entusiasmo, avranno voglia di batterci, e non hanno niente da perdere”. Per questo contro il Bologna scenderà in campo “la migliore Juventus possibile”, sempre tenendo in considerazione il recupero degli infortunati e l’imminente sfida di Champions. Allegri ha passato in rassegna le condizioni dei singoli a uno a uno: Cuadrado “sta bene”, Alex Sandro “non ha lesioni e sarà valutato giorno per giorno”, Bonucci “è a disposizione, si è allenato con la squadra”, Khedira “va gestito” di volta in volta, Asamoah rientrerà la prossima settimana, Mandzukic e Chiellini “dovrebbero essere a disposizione per martedì”.

Non intende rischiare nessuno il tecnico bianconero, perché si entra nella fase più delicata e importante della stagione “e fino a prova contraria la Juventus è in corsa su tutti i fronti” ha tenuto a precisare. “Prendere dei rischi in questo momento non ha senso”.

Contro il Bologna riposerà Dybala a favore di Zaza, che dovrebbe scendere in campo dal primo minuto in coppia con Morata, mentre sono in ballottaggio Padoin e Pereyra per sostituire Cuadrado. Nella difesa a “quattro” scelta dal tecnico saranno Barzagli e Bonucci (o Rugani) i centrali, con Lichtsteiner ed Evra sulle fasce. Ritorna tra i titolari Sturaro al posto di Khedira (in panchina), confermati Pogba e Marchisio.

Immagine 1 di 4
  • Bologna,  Destro nella foto AnsaBologna, Destro nella foto Ansa
  • Bologna, Destro nella foto Ansa
  • Bologna, Donadoni nella foto Ansa
  • Bologna, Donadoni nella foto Ansa
Immagine 1 di 4