Blitz quotidiano
powered by aruba

Bologna, Antonio Mirante torna idoneo e a disposizione dopo malore

BOLOGNA – Dopo due mesi e mezzo di stop, Antonio Mirante torna a disposizione del Bologna.

Il portiere ha infatti ottenuto il certificato di idoneità per riprendere l’attività agonistica. Tra fine agosto e inizio settembre, in seguito ad un lieve malore, il giocatore 33enne era stato precauzionalmente fermato per essere sottoposto ad una serie di accertamenti medici, anche di tipo cardio-vascolare.

Dopo alcuni giorni di preoccupazione, la prima prognosi era stata comunque ottimistica. Potrà essere messo in lista convocati già per la partita di domenica contro il Palermo.

Immagine 1 di 51
  • Bologna, Roberto Donadoni: rubati un paio di computer dello staff tecnicoBologna, Roberto Donadoni: rubati un paio di computer dello staff tecnico FOTO ANSA
  • Roberto Donadoni
  • Donadoni foto Ansa
  • Donadoni (foto Ansa)
  • Donadoni (foto Ansa)
  • Bologna, Donadoni foto Ansa
  • Bologna, Donadoni nella foto Ansa
  • Bologna, Donadoni nella foto Ansa
  • Bologna, Donadoni nella foto Ansa
  • Roberto Donadoni, 50mila€ beneficenza a famiglia Anquiletti
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Donadoni nella foto Ansa
  • Frosinone - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Frosinone - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Frosinone - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Sassuolo - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Sassuolo - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • Sassuolo - Bologna, Donadoni nella foto LaPresse
  • lapresse
  • lapresse
  • lapresse
  • lapresse
  • lapresse
  • lapresse
  • lapresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • foto lapresse
  • foto lapresse
  • foto lapresse
  • LAPRESSE
  • LAPRESSE
  • LAPRESSE
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • Foto LaPresse
  • LAPRESSE
  • LAPRESSE
  • LAPRESSE
  • LaPresse
  • LaPresse
  • Lapresse
  • Roberto Donadoni (foto LaPresse)
Immagine 1 di 51