Blitz quotidiano
powered by aruba

Bologna-Atalanta 0-2. Video gol highlights, foto e pagelle. Kurtic decisivo

BOLOGNA – Bologna-Atalanta 0-2, gol: Masiello, Kurtic – partita valida per la 14esima giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Non ci sono ostacoli alla cavalcata della giovane Atalanta, che vince anche a Bologna, ma soprattutto regala un’altra prova da grande squadra. Più dei due gol segnati ai rossoblù, impressiona la mentalità del gruppo Gasperini, all’ottavo successo in nove partite e apparentemente mai in vera difficoltà.

Sempre più trascinatore Gomez, che non segna, ma è inesauribile fonte di ispirazione. Dei compagni e dei comprensibili sogni d’Europa dei tifosi. E’ anche grazie al loro capitano e leader che i bergamaschi trovano subito la via, annichilendo gli avversari dalle prime battute, quando in pochi minuti ripetono un copione semplice, ma estremamente rodato. L’argentino per tre volte rientra a memoria sul destro e sventaglia in mezzo all’area palloni tagliati che ingannano la difesa schierata: sul secondo palo si fanno trovare prima Conti, poi Masiello e infine Kurtic.

Il primo e il terzo falliscono buone occasioni, il difensore invece scocca un diagonale al volo di piatto, che finisce in rete nell’angolo opposto: è solo il 15′, ma la gara è segnata. E dire che il Dall’Ara era partito sull’onda dell’entusiasmo per due ritorni, diversi per i protagonisti ma simili nell’intensità emotiva. Il primo è quello allo stadio di Kennet Andersson, attaccante svedese della fine degli anni ’90, adottato come ‘terza torre’ di Bologna; l’altro abbraccio ha toccato Antonio Mirante, di nuovo titolare tra i pali dopo quasi tre mesi di ansia per problemi cardiaci, fortunatamente scongiurati dai medici.

L’affetto del pubblico non è però sufficiente a proteggere il portiere dal primo tiro verso la sua porta, né la propria squadra dalla forma dei bergamaschi che appare strabordante, nell’arrivare primi sulle palle vaganti, nell’indovinare i tempi delle giocate intorno a Gomez e nella forza fisica con cui si oppongono al rientro di un Bologna che non sta del tutto a guardare, ma che nel primo tempo raccoglie solo una traversa su punizione di Viviani.

E così è ancora l’Atalanta con Petagna e poi di nuovo con Gomez, a inizio ripresa, ad avvicinarsi al bersaglio, mentre i padroni di casa, nonostante l’innesto di Floccari davanti al posto di Rizzo, stentano a creare spazi.

Il raddoppio arriva al 23′ ed è quasi troppo facile: il cross su calcio d’angolo è del solito Gomez, l’inserimento puntuale è di Kurtic che beffa Mirante sul primo palo, con il portiere che tocca, ma non si oppone.

Da dimenticare l’epilogo del 2-0, con la curva del Bologna che bersaglia di fischi lo sloveno e fa partire ripetutamente il coro “sei uno zingaro”. Ma è il Bologna che alla fine deve inchinarsi alla superiorità, l’Atalanta continua a sognare l’Europa, chiesta dai tanti tifosi arrivati in Emilia.

Atalanta batte Bologna 2-0 (1-0). Pagelle e tabellino.
BOLOGNA (4-3-3): Mirante 5.5, Torosidis 5, Gastaldello 5.5, Maietta 5.5, Masina 5, Dzemaili 5.5, Viviani 5.5 (27′ st Okwonkwo sv), Taider 5.5, Rizzo 6 (1’st Floccari 5), Destro 5.5, Krejci 5 (38’st Mounier sv). (1 Da Costa, 97 Sarr, 24 Ferrari, 2 Oikonomou, 4 Krafth, 15 Mbaye, 5 Pulgar, 16 Nagy, 17 Donsah). All.: Donadoni 5.5.

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello 6, Masiello 6.5, Caldara 6.5, Zukanovic 6.5, Conti 6, Gagliardini 6 (41’st Freuler sv), Kessie 6.5, Spinazzola 6, Kurtic 7, Gomez 7.5. (37′ st D’Alessandro sv), Petagna 6 (45’st Pesic sv). (30 Bassi, 47 Mazzini, 95 Bastoni, 93 Dramé, 8 Migliaccio, 77 Raimondi, 88 Grassi, 98 Capone). All.: Gasperini 7.

Arbitro: Mariani di Aprilia 6. Reti: nel pt 15′ Masiello, nel st 23′ Kurtic. Angoli: 8-5 per l’Atalanta. Recupero: 1′ e 4′. Ammoniti: Gagliardini, Kessie, Gastaldello, Viviani, Maietta e Torosidis per gioco scorretto. Spettatori: 21.525 (di cui 13.576 abbonati) per un incasso complessivo di 252.042 euro.

** I GOL – 15 pt: Gomez converge e crossa a rientrare trovando sul secondo palo Masiello, che con un diagonale di piatto al volo la manda nell’angolo opposto. – 23′ st: sul corner di Gomez è puntuale ad inserirsi Kurtic, che di testa sovrasta Floccari e punisce sul primo palo Mirante, che riesce solo a toccare.
Bologna-Atalanta 0-2 video gol highlights e foto. 

Immagine 1 di 6
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto AnsaBologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
  • Bologna - Atalanta di Serie A nelle foto Ansa
Immagine 1 di 6