Sport

Dortmund, esplosioni contro il bus del Borussia: partita rinviata, calciatore ferito

Borussia Dortmund, esplode finestrino pullman: ferito Bartra

Borussia Dortmund, esplode finestrino pullman: ferito Bartra

DORTMUND – Tre esplosioni hanno mandato in frantumi un finestrino del bus che portava il Borussia Dortmund al Signal Iduna Park. La partita col Monaco, valido per i quarti di finale di Champions League, era prevista per le 20.30 dell’11 aprile, ma è stata rinviata prima del fischio d’inizio al giorno successivo. Intanto c’è preoccupazione per un calciatore ferito. Alcuni media sostengono che si tratti di Marc Bartra, il difensore spagnolo, ma la società ha smentito e non ha rivelato l’identità del ferito. Il timore è che possa essersi trattato di un attentato.

Attimi di vera e propria paura per i giocatori del team Borussia Dortmund la sera dell’11 aprile, quando all’improvviso tre esplosioni sono avvenuto vicino al bus diretto allo stadio per disputare l’incontro di Champions League. Secondo il Marca, il difensore Bartra è rimasto ferito dalle schegge di vetro al braccio ed è stato portato in ospedale in stato di shock. Il club ha smentito che si tratti del difensore spagnolo, ma non ha rivelato l’identità del calciatore ferito nell’attacco.

Subito dopo le esplosioni il team su Twitter ha sottolineato di voler giocare la partita, ma i giocatori hanno espresso la loro paura ad entrare in campo e così alle 20.30 è stata presa la decisione. La partita Borussia Dortmund-Monaco è stata rinviata e sarà disputata il giorno successivo, mercoledì 12 aprile.

San raffaele
To Top