Cagliari

Bartosz Salomon: “Higuain? Per fermarlo lavoreremo di reparto”

Bartosz Salomon: "Higuain? Per fermarlo lavoreremo di reparto"

Attenti alla Juve. E soprattutto a Higuain: come si ferma? Ha provato a dare una risposta Bartosz Salomon, difensore centrale del Cagliari, candidato per una maglia da titolare domenica sera contro i bianconeri.

“Non ci ho mai giocato contro – ha detto in un incontro con i media questo pomeriggio al Cagliari store – è un grandissimo attaccante. Per cercare di neutralizzarlo dovremo lavorare per reparto e rimanere concentrati e attenti per tutta la partita”.

Il polacco è concentratissimo sulla prestigiosa sfida. “Non so se giocherò domenica – ha ammesso – vero che Ceppitelli è squalificato, ma ci sono anche altri difensori centrali in rosa: se il mister mi chiamerà, cercherò di farmi trovare pronto. Stiamo preparando la partita con molta cura”. Si era parlato di un possibile addio alla Sardegna durante l’ultimo mercato.

“Non ho mai pensato di lasciare Cagliari – ha spiegato Bartosz – Speravo di trovare più spazio, ma andare via non sarebbe stato giusto: ho sposato il progetto Cagliari e continuerò a lavorare duramente per poter diventare un giocatore ancora più importante”.

Con lui c’era Alessandro Deiola, appena tornato dal prestito allo Spezia. “Non mi aspettavo di tornare in anticipo a Cagliari, ma ho detto subito di sì quando mi è stata prospettata l’ipotesi – ha sottolineato il centrocampista – E’ stata un’esperienza utile, mi è servita per crescere. La Serie B la conoscevo, è un campionato duro. Qui al Cagliari ho ritrovato lo stesso gruppo di amici, è come se non fossi mai andato via”.

To Top