Sport

Calciomercato Fiorentina, Giuseppe Rossi addio a gennaio

 Via da Firenze, dunque, ma non si sa ancora per quale destinazione. "Ferrero è simpatico - ha detto Pastorello in riferimento a un possibile trasferimento alla Samp - . C'è l'interesse di svariati club italiani, spagnoli e inglesi. Valuteremo la situazione". Il Bologna l'ha già valutata: "Il valore del giocatore non si discute, ma non rientra nei nostri piani di mercato. Nel 4-3-3 di Donadoni un giocatore come Rossi verrebbe penalizzato".

Rossi nella foto LaPresse

FIRENZE – Giuseppe Rossi-Fiorentina, sarà addio. L’agente: “Andrà via al 99%”.
Pastorello e il futuro di Pepito: “Lui vuole giocare e il club si è reso conto che non può trattenerlo. C’è l’interesse di tanti club”. Ne parla La Gazzetta dello Sport.

Giuseppe Rossi non ha avuto neppure il tempo di salutare i suoi tifosi. Non ancora, almeno. Che saluterà la Fiorentina sembra diventata una certezza, non è detto che lo faccia prima che riprenda il campionato. Le voci si erano fatte sempre più insistenti e l’apertura di Paulo Sousa al suo addio aveva dato il primo segnale di assenso da parte della società. Federico Pastorello, agente del giocatore, ha dato la conferma: “Il club si è reso conto che non può trattenerlo perché il ragazzo vuole giocare. Al 99% andrà via a gennaio”, ha detto a Tutti Convocati.

Via da Firenze, dunque, ma non si sa ancora per quale destinazione. “Ferrero è simpatico – ha detto Pastorello in riferimento a un possibile trasferimento alla Samp – . C’è l’interesse di svariati club italiani, spagnoli e inglesi. Valuteremo la situazione”. Il Bologna l’ha già valutata: “Il valore del giocatore non si discute, ma non rientra nei nostri piani di mercato. Nel 4-3-3 di Donadoni un giocatore come Rossi verrebbe penalizzato”.

To Top