Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Genoa, preso Suso. Sogno Giuseppe Rossi

GENOVA – In attesa di sviluppi per Diego Perotti, calciatore conteso tra la Roma ed il Milan, il Genoa si prepara ad abbracciare Suso, preso in prestito dal club rossonero, e sogna il colpo Giuseppe Rossi: Pepito, ormai fuori dai piani di Paulo Sousa, piace tanto a Gasperini, che ha chiesto in alternativa Immobile (lo vuole anche la Samp, il Siviglia pare pero’ orientato a trattenere l’ex Torino) e Floro Flores.

Conosciamo meglio Suso. Può giocare come trequartista o all’occorrenza esterno d’attacco, è stato impegnato anche da mezzala ed è in pos di un’ottima tecnica individuale.

Nel 2010 viene acquistato dagli inglesi del Liverpool, con i quali esordisce in prima squadra nel 2012, anno in cui gioca 14 partite in Premier League e 4 partite di Europa League. Il 29 settembre 2012 ha disputato la sua prima partita da titolare contro il Norwich City, servendo anche un assist a Luis Suárez.

Il 13 luglio 2013 passa all’Almería con la formula del prestito. Nella squadra spagnola riesce a trovare continuità collezionando 33 presenze in campionato e andando a segno in tre occasioni, con nove assist. Al termine del prestito ritorna al Liverpool col quale, anche a causa di un infortunio all’inguine, durante la prima parte della stagione 2014-2015 colleziona solo una presenza in League Cup, entrando nei supplementari e realizzando uno dei rigori che consentirono alla sua squadra di battere il Middlesbrough ed accedere al turno successivo.

Il 17 gennaio 2015 viene ufficializzato il suo passaggio al Milan, con cui firma un contratto fino al 30 giugno 2019  e sceglie di indossare la maglia numero 8. Esordisce il 27 gennaio nella partita di Coppa Italia persa contro la Lazio. Il 4 aprile fa il suo esordio in Serie A, subentrando al posto di Alessio Cerci nella partita Palermo-Milan, finita 1-2 per i rossoneri.