Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Inter, Joao Mario: le ultimissime

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Antonio Conte avrebbe apprezzato particolarmente le prestazioni di Joao Mario a Euro 2016, tanto da far preparare al Chelsea un’offerta mostruosa da 46 milioni di sterline, oltre 54 milioni di euro, cifra molto vicina alla clausola da 60 milioni prevista nel contratto del giovane centrocampista. Cifra che per ora supera, e di molto, quella messa sul tavolo dell’Inter (35 milioni più bonus).

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Eder in Cina con Graziano Pellè? Visto che in Cina i soldi non mancano, ecco che il club di corso Vittorio Emanuele ha dato l’ok per aprire un canale con il Paese asiatico. Il tempo stringe visto che il mercato chiude venerdì.

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. “Se arrivasse una squadra che offre 50 milioni, e ce ne sono, con un ingaggio adeguato per Icardi, Mauro valuterebbe l’idea di andare via. Oggi non si sente valorizzato nella sua crescita. L’Inter non può chiedere il doppio per il suo cartellino e non adeguarne l’ingaggio. Ecco perché può andare via”. Parola di Wanda Nara, moglie-procuratrice di Mauro Icardi. Poche ore dopo l’incedibilità di Icardi dichiarata da Ausilio come rappresentante della società, è arrivata puntuale la risposta di Wanda Nara, moglie e agente del capitano dell’Inter: “Sono contrariata perché non si dà il giusto valore a un giocatore come Icardi. Per restare all’Inter abbiamo rifiutato diverse offerte con ingaggi molto più importanti di quello attuale. Ma se da un anno all’altro l’Inter valuta Mauro il triplo è giusto che questa importanza gli venga riconosciuta anche con l’adeguamento dell’ingaggio promesso. Gli era stato garantito e non abbiamo avuto problemi ad aspettare”.

Lo scenario è completamente opposto a quello descritto dalla società e Wanda Nara si sfoga a Calciomercato.com: “Tante squadre si sono mosse per Icardi pronte ad offrire ingaggi importanti. Sono due anni che potrebbe guadagnare molto di più e giocare in Champions. Ora se arrivasse una squadra con l’offerta giusta e uno stipendio adeguato, Mauro la prenderebbe in considerazione con l’idea di andare via pur ringraziando l’Inter per tutto. Oggi non si sente valorizzato per la sua crescita”. A chi accusa la coppia di ragionare solo con il denaro in testa, Wanda risponde: “Fosse stata solo una questione di soldi avremmo accettato i 25 milioni all’anno che una società cinese ci ha offerto due settimane fa. Icardi vorrebbe semplicemente sentirsi valorizzato dall’Inter, perché per i nuovi acquisti ci sono i fondi, ma per il suo ingaggio no. E non va bene. Ecco perché esiste la possibilità che Icardi possa lasciare l’Inter”.

E su Icardi così sono piombate le big europee. Sullo sfondo delle parole di Wanda Nara infatti c’è sicuramente l’interesse per Icardi dell’Atletico Madrid, accompagnato dalle lusinghe (più o meno recenti) di Psg, Chelsea e dell’immancabile Juve.