Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Inter: Lavezzi in pole, Feghouli alternativa

MILANO – Inter subito molto attiva nel calciomercato di gennaio. Lavezzi, attualmente in forza al Psg, è la prima scelta; l’alternativa è Feghouli del Valencia. Ne parla La Gazzetta dello Sport in un articolo a firma di Carlo Laudisa.

Lavezzi può davvero arrivare subito. Lui con Laurent Blanc ha parlato chiaro, vuol cambiare aria a gennaio. E ciò carica di aspettative sia l’Inter che la stessa Juve. I bianconeri restano defilati, mentre i nerazzurri hanno a breve un appuntamento con Alejandro Mazzoni (rappresentante dell’argentino) per capire se è possibile trovare un’intesa sull’ingaggio. Il d.t. nerazzurro Piero Ausilio per ora non va oltre l’offerta di 3 milioni netti all’anno, mentre il Pocho parte da una richiesta di 5. Se dovesse esserci un punto d’incontro, allora, sarebbe il caso di chiedere il via libera anche al Psg. Le recenti parole di Roberto Mancini e di Erick Thohir dimostrano che in casa Inter la candidatura è in ascesa, ma è altrettanto vero che sono necessari ancora un bel po’ di passaggi prima di considerare la trattativa a buon punto.

In questo scenario non va mai dimenticato il nome di Sofiane Feghouli. L’Inter lo ha seguito a lungo, ma non ha mai affondato i colpi perché il Valencia ha in mano le carte per indurre il franco-algerino a rinnovare a tempo debito. È vero, però, che nel club di proprietà di Peter Lim non c’è chiarezza sulle future scelte tecniche. È il motivo per cui i nerazzurri potrebbero facilmente tornare di moda se sul fronte-Lavezzi dovessero nascere problemi insormontabili.

Sempre sui taccuini di Mancini c’è Gregory Van Der Wiel, già in passato associato agli interisti. Anche lui si trova in una fase interlocutoria con la società presieduta da Nasser Al-Khelaifi. Così ascolta le proposte in arrivo da mezza Europa prima di dare una risposta definitiva ai vertici parigini.


TAG: ,