Sport

Calciomercato Inter, ultim’ora. Diego Costa, la notizia clamorosa

Calciomercato Inter, ultim'ora. Diego Costa, la notizia clamorosa

Calciomercato Inter, ultim’ora. Diego Costa, la notizia clamorosa
foto Ansa

CALCIOMERCATO  INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.  Nell’intrigo Icardi-Inter-Napoli irrompe Diego Costa, l’attaccante del Chelsea che presto potrebbe doversi trovare un’altra squadra. Come scrive Il Corriere dello Sport con Andrea Ramazzotti, la temperatura sull’asse Londra-Milano-Napoli nei prossimi giorni è destinata a salire e un ruolo in questa vicenda magari lo giocherà il centravanti brasiliano che sta vivendo una situazione paradossale: 10 giorni fa Conte ha preteso che non fosse ceduto all’Atletico Madrid perché era l’unica prima punta “pura” in rosa, ma a breve potrebbe essere di troppo se i Blues riusciranno ad acquistare Lukaku dall’Everton. Jorge Mendes ha capito quello che sta per succedere in casa del Chelsea e si è mosso per tempo: sa che Diego Costa, uno dei suoi assistiti più illustri, non può rimanere tutta la stagione in panchina dopo che due mesi fa ha già incassato l’amara delusione della mancata convocazione per gli Europei. E così il potente agente portoghese si è messo in azione e ha chiamato sia la dirigenza dell’Inter sia quella del Napoli per capire se possono essere interessate al numero 19 dei Blues. Nella mente di Mendes Costa sarebbe sotto il Vesuvio il sostituto di Higuain, mentre sotto la Madonnina diventerebbe il giocatore deputato a raccogliere l’eredità di Icardi, in caso di cessione dell’argentino al club di De Laurentiis.

CALCIOMERCATO  INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Dall’era di Massimo Moratti e Silvio Berlusconi a quella delle società ‘Suning’ e ‘Changxing’. Era da tempo previsto, e auspicato, che Inter e Milan finissero tra le braccia del Dragone ma ora che tutto si è compiuto c’è comunque un po’ di sgomento nel ritrovare in mani cinesi due bandiere dell’orgoglio meneghino. Dopo aver messo le mani su alcune società in Premier League e in Liga, i colossi finanziari ed economici cinesi hanno dato l’assalto alla Serie A, conquistando due società tra le più vincenti e prestigiose. La squadra nerazzurra e quella rossonera hanno grande seguito in Cina, con decine di milioni di tifosi. Era inevitabile che finissero nel mirino di chi ha disponibilità, volontà e forse idee per rilanciarle in un mondo del calcio dove a fare la differenza è solo la forza economica. Suning, fondata 20 anni fa a Nanchino dall’attuale presidente, Zhang Jindong, è leader in Asia nel commercio di elettrodomestici. Dopo aver acquistato nel 2015 il club cinese del Jiangsu, per cui ha fatto investimenti per oltre cento milioni, quest’anno ha messo gli occhi sull’Inter, acquistandola da Massimo Moratti ed Erick Thohir. A rilevare dalla famiglia Berlusconi il Milan è un fondo di Stato cinese che ha costituito appositamente la Sino-Europe Sports Investment Management Changxin. Dalla Grande Muraglia ora si vede, e si decide, quel che avviene a San Siro.

CALCIOMERCATO  INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. “Icardi? Da tifoso vorrei che restasse, ha dato tanto all’Inter e può dare ancora molto. E’ un grande calciatore, è giovane ma non posso entrare nelle decisioni della società”. Marco Tronchetti Provera, vice presidente esecutivo di Pirelli, sponsor e azionista dell’Inter, lancia un triplice messaggio a Suning: trattenete Icardi, puntate su Gabigol e date fiducia a Mancini. “Mi auguro davvero che Gabigol possa diventare nerazzurro – conferma Tronchetti Provera a Premium Sport -. Abbiamo avuto dei brasiliani fantastici all’Inter e speriamo di continuare questa tradizione. Mancini dovrebbe avere più sostegno da parte della società? Un allenatore ha sempre bisogno della proprietà”.

San raffaele
To Top