Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Inter, ultim’ora: preso Caprari

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Gianluca Caprari rimarrà un altro anno al Pescara per vestire nerazzurro dalla prossima stagione. Il presidente del club abruzzese, Daniele Sebatiani, conferma: “Il Napoli era interessato a Caprari, ma non si è fatto più sentire. Dove andrà? L’Inter è vicina all’acquisto”. L’Inter si è intromessa, e per la cifra di 3,5 milioni più il cartellino di Biraghi (a titolo definitivo, ha già firmato un quadriennale da 500mila euro netti a stagione), ha prelevato l’attaccante, che rimarrà a Pescara in prestito per un anno. L’asse Inter-Pescara resta caldissimo: gli abruzzesi hanno chiesto informazioni per Manaj e Puscas (quest’anno in prestito a Bari), mentre l’Inter è interessata al terzino, classe ’97, Vitturini.

CALCIOMERCATO INTER, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Inter: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. “Abbiamo un colpo un canna, dobbiamo giocarcelo bene”. Erick Thohir, nel giorno del passaggio ufficiale dell’Inter ai cinesi del gruppo Suning, spiega il mercato nerazzurro. “Berardi o Candreva? Non abbiamo ancora preso una decisione in merito, abbiamo tempo”. Sul piatto anche le posizioni di Gabriel Jesus e Yaya Touré. “Gabriel Jesus? Suning crede che sia importantissimo portare un giovane di grande talento internazionale e uno italiano”. Thohir ha innanzitutto confermato la piena fiducia in Roberto Mancini: “Crediamo in lui, lo abbiamo ripetuto più volte, la squadra con lui è migliorata”. Il tecnico ha incontrato per la prima volta Zhang Jindong. Poi Thohir ha aperto il discorso mercato: “Stiamo discutendo per Berardi e Candreva, vedremo cosa succederà, ma prima di luglio difficile succeda qualcosa”. Poi la novità: “Il Gruppo Suning sta valutando la possibilità di portare anche Gabriel Jesus”. Il giovane gioiello del Palmeiras, classe ’97, è sul taccuino di tutti i grandi club europei. “Ci sono un paio di club che competono per prendere Gabriel Jesus, ma noi faremo del nostro meglio per averlo. Alla fine deciderà lui assieme ai suoi procuratori”.

Sul piano delle cessioni Thohir ha glissato sui possibili “incedibili”: “Il mercato non è prevedibile. Noi vogliamo andare in Champions e per farlo serve un gruppo all’altezza per i prossimi tre anni”. Sul piatto anche una possibile collaborazione di mercato con il Jiangsu Suning, Zanetti spiega: “Lavoreremo insieme, vedremo nel futuro cosa si potrà fare”.

Si è discusso anche dello slot da extracomunitario (uno già occupato da Erkin) e del Fair Play Finanziario: “Yaya Touré o Gabriel Jesus? Abbiamo uno solo slot, dobbiamo decidere per il meglio”. Sul FFP si è pronunciato Bolingbroke: “C’è stato un cambiamento di maggioranza e stiamo discutendo questo con la UEFA, siamo nel secondo anno di accordo per il FFP, ma c’è un potenziale cambiamento e possiamo stare tranquilli per quello che ci prospetta il futuro”.