Blitz quotidiano
powered by aruba

Calciomercato Juventus, ultime notizie: Batshuayi, Sanchez, Mascherano

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. La Juventus pensa già al dopo Alvaro Morata. E il primo nome sulla lista è quello di Michy Batshuayi, il ventiduenne attaccante belga del Marsiglia. Quanto offre la Juventus? 30 milioni di euro. Quanto chiede il Marsiglia? 38 milioni. La distanza c’è, ma secondo i ben informati è colmabile. Segnalate in ribasso, invece, le quotazioni dei connazionali Romelu Lukaku (Everton), Cavani (PSG) e Christian Benteke (Liverpool).

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

Capitolo Sanchez. Alexis Sanchez dai dirigenti della Juventus è giudicato come l’uomo ideale per sostituire Alvaro Morata e completare l’attacco bianconero, ma per il quale bisogna trattare con l’Arsenal poco intenzionato a mollarlo, almeno fino a che non trova un attaccante (Wenger ha appena fallito l’ingaggio di Vardy).

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE – Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni.

 

Capitolo Mascherano. “Ho scelto la Juve perché mi piace sognare in grande, voglio entrare nella storia bianconera vincendo la Champions”. Dani Alves ha già le idee piuttosto chiare, ha voluto la Juve per continuare a vincere e la maglia numero 23, in onore di Lebron James. “È uno che non si siede sugli allori e ha voluto reinventarsi, passando da Miami a Cleveland per tornare alla grande. Anche io voglio reinventarmi, conoscere nuovi compagni e mettermi alla prova in un nuovo campionato”. Il brasiliano non si sente un divo (“Non sono una stella, ma uno che si allena e suda molto”) e chiama Mascherano in bianconero. “È uno dei giocatori con cui ho legato di più, sarebbe un onore condividere il prossimo anno qui con lui ma non dipende da me: dipende da Juve, Barcellona e Mascherano. Sono un suo grande fan, sarebbe un altro grande giocatore in questa grande squadra”.